Vlc Player: performance eccellente, in attesa della versione 2.0

Tra qualche giorno dovrebbe uscire la nuova versione di Vlc Media Player che a detta degli esperti dovrebbe rappresentare una grande novità nel mondo dei player grazie alle nuove funzionalità previste.

In attesa di questa nuova release, abbiamo cercato di capire esaminando la versione attualmente disponibile per il download, i vari pregi e difetti di questo player cercando, quindi, di capire il perchè VLC risulta essere uno dei player maggiormente scaricato online.

Infatti, i Vlc Download sono migliaia giornalmente e sul web la presenza di siti web, blog e forum che consigliano di scaricare vlc sono inquantificabili.

Detto ciò, abbiamo effettuato il download vlc gratuitamente e abbiamo fin da subito apprezzato che in fase di installazione (installazione molto semplice e rapida) c’era la possibilità di configurare il player anche in lingua italiana (oltre a tantissime altre lingue).

Partiamo dal fatto che la grafica (cioè l’interfaccia utente) è molto semplice ed intuitiva e anche facilmente personalizzabile tramite appositi componenti detti skin, scaricabili online. Per testare il software abbiamo utilizzato una ventina di video con formati diversi: dal video avi a quello mp4, dal dvd al video div, dal video flv al wmv ecc.

Il nostro scopo era quello di capire se realmente VLC riusciva a riprodurre ogni formato video così come affermato dai vari utenti che ne consigliano il download.

Il risultato è stato il seguente: ogni video è stato riprodotto correttamente senza nessuna richiesta di codec aggiuntivi e la qualità audio e video era ottimale. Inoltre, “giocando” con il player, abbiamo potuto molto apprezzare la possibilità di poter modificare l’audio e il video tramite appositi filtri molto semplice da usare.

A questo punto la nostra attenzione si è spostata sullo streaming audio e video. Infatti, molti utenti affermano che con VLC è possibile aprire canali video e canali audio (tipo radio). Hanno ragione. Con VLC è possibile fare streaming.

La nostra conclusione è ovvia. Anche noi consigliamo vivamente di scaricare vlc perchè chi scarica vlc è sicuro di avere tra le applicazioni un player molto performante.

Chiudiamo questa nostra pubblicazione con una domanda. Se la versione ultima di VLC è performante a tal punto che VLC Media Player è ritenuto da molti (noi compresi) il miglior player open source e gratuito, ci chiediamo come sarà la versione 2.0 così tanto attesa e tanto “rivoluzionaria”. Ai posteri l’ardua sentenza.