Relazione tra igiene orale e malattie cardiache? La spiega il dentista Vitaldent di Torino

Il dentista Vitaldent di Torino ci parla dello studio inglese secondo il quale ci sarebbe una correlazione tra scarsa igiene orale e malattie cardiache. Lo studio in questione, condotto all’Università di Bristol, individua il colpevole di questa correlazione in un batterio, quello che causa l’insorgenza di carie e produce infiammazioni.

Avvalendosi del sanguinamento gengivale, continua il dentista Vitaldent di Torino, il batterio si diffonde nell’organismo producendo la formazione di coaguli, responsabili di ictus e infarti. Questo batterio, infatti, stimola le piastrine del sangue a creare una proteina chiamata PadA sulla propria superficie, un vero e proprio scudo contro sistema immunitario e antibiotici.

L’aggregazione piastrinica conseguente, specifica il dentista Vitaldent di Torino, genera coaguli di sangue e infiammazioni dei vasi sanguigni che possono bloccare l’afflusso del sangue al cuore e al cervello. Lo studio ha analizzato un significativo campione, concludendo che nei soggetti con un’igiene orale compromessa la probabilità di una malattia cardiaca aumenta considerevolmente.

Il dentista Vitaldent di Torino sottolinea che una buona igiene orale non basta per evitare di incorrere in pericolose malattie cardiache. Associare una corretta igiene orale quotidiana ad uno stile di vita sano composto da una dieta alimentare equilibrata e una giusta attività fisica, ci preserverà il più possibile da malattie cardiovascolari.