Potature Rimini: le tecniche e le stagioni migliori

La nostra ditta di Potature Rimini, un colosso in questo settore del giardinaggio in tutta Rimini e provincia, vi illustra le maggiori tecniche di potatura e i periodi dell’anno migliori per avviare questa pratica.

Innanzi tutto per “potatura” intendiamo una serie di azioni, che vanno dalla semplice incisione al taglio completo di fusto, rami o porzioni di essi, allo scopo di provocare in una pianta determinate reazioni e di raggiungere scopi diversi.

Uno di questi è distribuire il più regolarmente i rami, in modo da sfruttare in maniera ottimale lo spazio ed il sole, ottenendo fioriture regolari e frutti uniformi. Contenere e ridimensionare lo sviluppo della chioma, ritardando l’invecchiamento della pianta e producendo frutti precoci, abbondanti e qualitativamente apprezzabili. E ultimo, ma non per importanza, donare alla pianta una forma prestabilita atta a sfruttare al massimo le sue potenzialità.

Se intendete avviare delle potature nella città di Rimini, ricordate che scegliere opportunamente il periodo dell’anno può determinare il comportamento delle piante. La potatura invernale o “potatura secca” si esegue durante la fase di riposo vegetativo della pianta e ha un’influenza positiva sulla formazione dell’impalcatura negli alberi giovani. L’asportazione totale di un ramo in questo periodo alleggerisce la chioma, un suo accorciamento la infoltisce.

La potatura estiva o “potatura verde” si esegue sulla pianta in piena attività vegetativa e risulta inutile per frenare l’eccessivo vigore di una chioma. Se eseguita entro la fine dell’estate stimola la formazione di nuove gemme di fiore.

Tra le tecniche a cui ricorriamo per i lavori di potatura su Rimini:

  • Cimatura
  • Scacchiatura
  • Spuntatura
  • Speronatura
  • Spollonatura
  • Capitozzatura
  • Diradamento
  • Taglio di Ritorno
  • Mondanatura
  • Potatura di Trapianto

Per ulteriori informazioni contatta la nostra ditta di Potature a Rimini seguendo il link alle prime righe!