Italiani? Poco soddisfatti dall’assicurazione

Il sito Assicurazioneonline.com sulla base di uno studio di Segugio.it ha rappresentato con un’Infografica il livello di soddisfazione degli italiani rispetto alla loro RC Auto.

Infografica Assicurazioni online

Insoddisfatti. Così, si definiscono gli italiani rispetto al servizio offerto dalla loro Compagnia di assicurazioni.
Il quadro piuttosto desolante emerge dall’ultima indagine svolta da Segugio.it, che ha intervistato oltre 3 milioni di utenti sulla soddisfazione della propria Compagnia assicuratrice.

Ne è emerso che ben il 73,4% degli interpellati si ritiene poco o nulla soddisfatto del servizio ricevuto. Fra questi, il 20,1% si è dichiarato per nulla soddisfatto e, perciò, ha cambiato Compagnia. Il 53,3% ne sta valutando l’opportunità non solo in quanto poco soddisfatto dell’attuale, ma anche perché dubita sui livelli dei servizi che ha ricevuto. Infine, solo il rimanente 26,6% si definisce soddisfatto.

La maggior parte degli italiani quindi è alla ricerca di una nuova Compagnia assicurativa che sia non solo in grado di far risparmiare, ma che offra un miglior rapporto qualità/prezzo. Inutile dire che la ricerca parte proprio dal web, in particolare dai comparatori di assicurazioni online. Strumenti efficaci e sempre più utilizzati – complici anche le novità normative sull’abolizione del tacito rinnovo e del beneficio online – che, in pochi click, consentono di paragonare e valutare una pluralità di preventivi.

Una nota di folklore anche sulla distribuzione di soddisfazione e insoddisfazione lungo la penisola: al Sud, una percentuale di scontenti del 32,9% si attesta superiormente alla media nazionale; mentre al Nord, i soddisfatti sono al 30,5%, ben al di sopra della media nazionale del 26,6%.

L’Osservatorio assicurazioni auto di Segugio.it, con la sua consueta attività di raccolta e rielaborazione dati, conferma la convenienza nell’affidarsi ai comparatori online: il risparmio mediopotenziale mensile è di 295 € con il picco di 417€ al Sud. Al Centro il risparmio medio potenziale è di 316€ e nelle isole di 309. Maglia nera per il Nord con soli 253€ medi potenziali risparmiati. Questi dati sono riferiti alla generalità dei prodotti disponibili, mentre dall’analisi della sola RC auto emerge un risparmio medio del 34,7%.