Il Guinness World Records 2014 diventa interattivo con la realtà aumentata

Con la realtà aumentata ci si può fotografare assieme alla donna più piccola del mondo. O almeno assieme alla sua versione tridimensionale.

A renderlo possibile è la nuova edizione del Guinness World Records, che arriva per il 2014 con un’applicazione mobile in realtà aumentata: “See it 3D”, compatibile sia con il sistema operativo Android che con iOS, è un’app gratuita che i lettori possono usare per farsi catturare dalle immagini, già spettacolari di per sè, dei record più interessanti registrati in tutto il mondo. Inquadrando con un dispositivo smart le pagine contrassegnate dal logo dell’applicazione, sullo schermo appariranno video delle performance e animazioni 3D dei detentori dei vari primati, umani o naturali. La lettura diventa poi ancora più interattiva grazie alla funzione che permette di farsi immortalare con i protagonisti delle immagini più curiose, e di condividere poi le foto con i propri amici sui social network o tramite posta elettronica.

Le pagine di uno dei libri più venduti al mondo si arricchiscono così di contenuti resi ancora più spettacolari dalla realtà aumentata, coinvolgendo i lettori in un’esperienza unica e interattiva.

Per maggiori informazioni sull’applicazione: http://www.guinnessworldrecords.com/2014/seeit3d.html

Per saperne di più sulla realtà aumentata e sulle sue possibilità di utilizzo: http://www.experenti.com/blog/