Il fenomeno del destination wedding

Gli ultimi dieci anni hanno visto l’esplosione del fenomeno del “Destination Wedding”, ovvero del numero sempre maggiore di coppie di stranieri che scelgono come scenario più ambito per il loro matrimonio l’Italia. Italia come insieme di luoghi romantici, di scorci ricchi di storia, Italia come sfondo da sempre di storie d’amore e passioni senza tempo.

Non mancano quindi le coppie proveniente dall’America, ma si possono incontrare anche sposi provenienti da luoghi più esotici come India, Giappone ed Africa.  Tra le mete più ambite Venezia, i laghi di Garda e Como, la Toscana.

In relazione al Destination Wedding si possono riscontrare due linee di pensiero. Quella del matrimonio “occidentale”, quello che in altre parole più assomiglia al modello italiano, e quello del matrimonio che cala nelle location scelte colori e tradizioni dei luoghi di provenienza degli sposi. Ed è questo modello che offre all’obiettivo sempre pronto ed attento del fotografo la maggior quantità di fonti di ispirazione e spunti.

Le cerimonie di stampo indiano o di provenienza Africana, presentano riti dalla tradizione antica pregni di significato. I festeggiamenti poi che ne susseguono forniscono al fotografo molto materiale con cui arricchire non solo la propria esperienza professionale di wedding photographer ma anche quella persone di osservatore aperto all’”altro”.

Contatti di Glauco Comoretto

State pensando a Glauco Comoretto come vostro fotografo per matrimonio nelle location sopra elencate? Contattatelo! Telefono: +39 348 0905885; e-mail: info@gcomorettofotografo.com. Via mail o telefono per ascoltare come vedete le fotografie del vostro matrimonio a Venezia. Per metterci in contatto, compilate il form e vi contatterò subito. A presto!