Il Dentista Vital Dent di Rimini e il digrignamento notturno

Il dentista Vital Dent di Rimini ci informa che la maggior parte delle persone soffre di bruxismo, ovvero di digrignamento dei denti. Questo continuo sfregamento dell’arcata inferiore con quella superiore che porta all’erosone dentale, avviene soprattutto in forma incosciente e durante la notte quando dormiamo.

Quando il dentista diagnostica un forma di digrignamento patologico – continua il dentista Vital Dent di Rimini – significa che i denti si usurano eccessivamente, si affatica l’articolazione temporo-mandibolare, i muscoli collegati e il paziente avverte mal di testa, vertigini e dolori alle orecchie.

La cura migliore in questo caso, ci conferma il dentista Vital Dent di Rimini, è la prescrizione di un particolare apparecchio chiamato bite che viene fatto su misura in base alla bocca del paziente e che non impedisce il digrignamento, ma permette un movimento corretto e non dannoso. Duro o morbido in base alle esigenze del paziente, il bite va indossato durante la notte quando si dorme per proteggere i denti dall’erosione e per favorire il rilassamento dei muscoli della masticazione.

Il dentista Vital Dent di Rimini ricorda che prima di tutto bisogna cercare la causa che determina il bruxismo. La causa infatti può essere di natura psicologica o dovuta a una mal occlusione. Se il digrignamento è provocato da stress emotivo, il dentista vi consiglierà di trovare un metodo di rilassamento adatto a voi  per abbassare la soglia di stress.