“Il cielo sbagliato” di Salvatore Bagnato: quale verità si nasconde?

il-cielo-sbagliato-salvatore-bagnato-libriLo scrittore emergente Salvatore Bagnato nel libro “Il cielo sbagliato” riesce a fondere due storie in una e ad appassionare con un legame d’amore tra due “cieli” che per quanto all’apparenza siano diversi, riescono a fondersi e a creare un paesaggio di rara bellezza.

Dallo scontro della realtà di Julian ricco di sogni e quella di Silvia, un po’ cupa, si realizza un nuovo contesto che cambierà ogni cosa, perché sopraggiungerà l’incontro fatale quello tra Julian e Federica. Tutto questo è narrato nel libro di Cinzia, che sua figlia Silvia, legge casualmente. Ma cosa è nascosto in questo libro, quale segreto? E dove porterà la storia?

Nel libro di Bagnato “Il cielo sbagliato” sembra che ci sia spazio per realtà e ciò che non esiste, e che la vita e la finzione possono essere molto più simili di quello che immaginiamo. Ciò che esiste in certi casi rende l’idea ancora di più se viene raccontata come fosse un romanzo.

“Il cielo sbagliato” è un romanzo ben scritto, che conduce il lettore a immedesimarsi nella storia, a vivere accanto ai protagonisti l’amore immenso e ogni altro sentimento narrato.
E se all’inizio Salvatore Bagnato confonde le idee su ciò che accade realmente e ciò che è finzione, alla fine ogni dubbio verrà svelato e il lettore rimarrà stupito.

Per maggiori informazioni: www.salvatorebagnato.it