I bookmakers inglesi nel mondo anglosassone

Molto spesso parlando delle agenzie di gioco online del Regno Unito vengono analizzate solo alcune loro caratteristiche principali, come ad esempio l’affidabilità, la sicurezza e l’eccellente qualità del prodotto presentato. Oltre all’ampia scelta di eventi sportivi  pronosticabile, vengono esaltati per le interessanti quote proposte e per le loro promozioni eccezionali. Poi, in molti si soffermano giustamente nel  raccontare la loro lunga e gloriosa storia che ha contraddistinto la loro prospera esistenza. In questo servizio, vorrei invece, promuovere e provare a descrivere una particolarità dei bookmakers d’Inghilterra: il loro ruolo nella realtà sociale inglese. Che cosa sono nel mondo attuale? Che cosa rappresentano nel Regno Unito? Che cosa fanno per i loro clienti? Prima di rispondere, compiamo solo un piccolo tuffo nel passato per ricordare che le vecchie agenzie di scommesse inviavano qualche dipendente  nelle strade, nei ristoranti e nei bar dei quartieri delle città per ascoltare i clienti. I bookmakers divennero pian piano  confidenti, figure premurose nei consigli, persone fidate. Riportando quella realtà nel nostro mondo attuale, paragonando i vecchi quartieri ai nostri “link” e le vecchie metropoli al nostro internet, possiamo affermare che i luoghi d’incontro sono totalmente differenti, ma i protagonisti e le loro sensazioni sono sempre le stesse. I siti online degli sportsbook inglesi sono in grado di ospitare i clienti per ore, intrattenendoli con divertenti giochi, con sale da poker, con eleganti casinò e con piacevoli spettacoli. I migliori, come Bet365 o William Hill, consentono dopo la registrazione o dopo un piccolo deposito, di usufruire del live streaming per gli incontri più importanti; i clienti, quindi, possono vedere in diretta eventi sportivi mentre scommettono. Il supporto al consumatore è costante e garantito ad ogni ora del giorno; per rendere ancora più facile e semplice il colloquio con i bookmakers, le più  famose agenzie di gioco online dispongono della live chat, in modo di ascoltare e consigliare i giocatori in tempo reale. La figura dello sportsbook britannico è sempre presente nella vita sociale di un qualsiasi cittadino inglese. Vengono studiati tutti i temi di interesse generale in quanto possono essere fonte di gioco dato che in Inghilterra si scommette su tutto: dallo sport alla finanza, dalla politica al varietà, dal tempo previsto al colore del cappello della Regina etc… Il bookmaker e’ parte integrante della realtà sociale anglosassone e propone spettacoli musicali, sportivi e popolari, è sponsor di squadre di calcio, di basket e di rugby, organizza tornei e concerti. Per un inglese è normale prendere da bere, mangiare qualcosa e scommettere in una agenzia durante la giornata; e’ altrettanto abituale trascorrere qualche minuto in un sito online durante un momento di relax a casa. Tutto ciò dimostra come è differente il nostro approccio e la nostra mentalità nei confronti della cultura, dell’educazione e del modo di pensare inglese. La figura del bookmaker d’Inghilterra diviene ancora più rilevante considerando il valore primario assunto in quest’ultimi anni nell’aspetto sociale economico del Regno Unito. Avendo raggiunto una posizione fondamentale nell’economia britannica, le agenzie di gioco online  interagiscono continuamente con il governo per ottimizzare e regolare la loro attività.  Considerando, quindi, l’integrazione sociale raggiunta, le abitudini, la civiltà e l’essenziale peso nell’economia del paese, possiamo comprendere come i bookmakers inglesi occupino un ruolo vitale e molto apprezzato nel mondo attuale anglosassone.

 

paolovinci

Consulente informatico e consulente sportivo professionista