Giardiniere Varese ti indica 7 tipi di innesti

Oggi Giardiniere Varese, un agrotecnico operativo nella città di Varese e dintorni, ci parla degli innesti e ci indica i 7 principali tipi di innesto sul mercato. Se cercate un giardiniere nella zona di Varese non esitate a contattare questo professionista, è esperto e i suoi prezzi sono modesti e concorrenziali.

Cos’è l’innesto?

L’innesto è un metodo di moltiplicazione vegetale che consiste nell’unire porzioni di piante diverse, ma che presentino delle affinità e appartengano alla stessa famiglia botanica in modo che unendosi, costituiscano una nuova pianta.  Solitamente viene usato per gli alberi da frutto ma un buon giardiniere li usa anche per arbusti e alberi ornamentali.

Grazie agli innesti si possono moltiplicare quelle piante che non si riproducono per seme o per talea. L’innesto si pratica anche per consentire la crescita in un terreno non adatto o per sottrarla ad alcune malattie e parassiti, come per le viti.

La nuova pianta ottenuta per innesto è quindi formata da due parti, chiamate Bionti. La parte sotto l’innesto provvista di radici è il portainnesto o selvatico, quella sopra che forma la parte aerea si chiama nesto o domestico.

Con l’innesto si possono ringiovanire le piante oltre che modificarle: può ad esempio succedere che un certo frutto non vi soddisfi più, basterà che innestiate nella pianta una nuova varietà di frutto!

La nostra ditta di giardinieri a Varese vi propone almeno 7 varietà di innesto:

  • l’innesto a spacco inglese semplice
  • l’innesto a doppio spacco inglese
  • l’innesto a spacco comune
  • l’innesto a intarsio
  • l’innesto a corona
  • l’innesto per approssimazione
  • l’innesto a scudetto

Richiedete pure un preventivo gratuito a Giardiniere Varese oltre che ulteriori informazioni, consigli e aiuto pratico!