Fotografo per matrimonio: come sceglierlo per evitare brutte sorprese.

Durante i preparativi per le vostre nozze vi capiterà di imbattervi in tanti professionisti che svolgono l’attività di fotografo per matrimonio. Come orientarsi quindi tra tanti nominativi senza successivamente avere brutte sorprese? Ve lo spieghiamo di seguito.

La reputazione prima di tutto. Per prima cosa assicuratevi di avere a che fare con un fotografo munito di partita iva. Secondariamente chiedete di visionare un portfolio con i lavori migliori, meglio ancora se il professionista dispone di feed back scritti da parte di clienti soddisfatti. Infine verificate che il fotografo sia iscritto ad almeno una prestigiosa associazione nazionale od internazionale di settore.

Trasparenza sui prezzi. Esigete la maggior chiarezza possibile per quanto riguarda i prezzi. Fate domande come: per quanto sarà presente il fotografo? Quanti scatti riceverò? Che servizi sono inclusi nel set? Pretendete chiarezza soprattutto per quanto riguarda il costo dei soli scatti e quello dell’album.

Consegna dei lavori. Dopo le nozze pretendete di ricevere gli scatti per una prima selezione e l’album di nozze nella sua materialità secondo le tempistiche e le modalità pattuite nel preventivo del servizio. Quanto alla post- produzione delle foto assicuratevi che le foto lavorate siano effettivamente quelle da voi selezionate e che siano ritoccate secondo quanto da voi suggerito.

Glauco Comoretto è un fotografo matrimonio operante in Italia ed all’estero (Parigi) con all’attivo numerosi anni di carriera e tanti clienti soddisfatti. Per le vostre foto di nozze può garantire per tutti gli aspetti sopra riportati. Non esitate a contattarlo per richieste di preventivi o per fissare un primo incontro conoscitivo.