Eiaculazione Precoce :Cosa è e cosa Comporta

Introduzione alle eiaculazioni precoce cura

Eiaculazioni Precoce

L’ Eiaculazioni precoce è una disfunzione la seconda a livello di importanza e al livello di frequenza negli uomini (la disfunzione più comune è quella detta erettile) questo problema riguarda il 30% della popolazione maschile, tale percentuale può variare a seconda del paese che prendiamo in considerazione.

La realtà è che l’ eiaculazione precoce che colpisce molti uomini causa frustrazione, delusione, il rifiuto e la paura.

Alcuni anni fa questo problema non era stato considerato una disfunzione sessuale per conto suo, era invece legata e interpretata come sintomo di disturbi di impotenza, nel corso degli anni l’eiaculazione precoce è cambiata a seconda delle zone geografiche e degli individui col peggioramento dello stile di vita e delle abitudini sessuali.

Oggi è considerata una disfunzione sessuale e della preoccupazione quotidiana di una grande percentuale di uomini.

Definizioni di  eiaculazioni precoce

per capire al meglio la sua definizione la distingueremo in due termini che compongono questa parola come dal dizionario della lingua italiana:

eiaculazione: definita come l’atto in cui avviene la disseminazione del contenuto di uno o di un organo o cavità con forza dirompente, in particolare liquido seminale.

Precoce: che avviene prima di quanto desiderato o prima di quanto è abituale.

Ora, se combiniamo questi due termini otteniamo la seguente definizione: atto mediante il quale avviene la disseminazione del contenuto di un organo o cavità in maniera rapida e veloce in particolare del liquido seminale, prima dei tempi soliti o desiderati.

Tuttavia nel settore professionale è conosciuta come eiaculazione precoce, una disfunzione sessuale in cui l’uomo li ha curati ma di quanto desidera, vale a dire l’uomo non riesce più a controllare il riflesso  eiaculatorio.

Ci sono vari gradi di eiaculazione precoce, alcuni più miti altri più gravi:

il grado di eiaculazione precoce più lieve si verifica nei casi in cui l’uomo egli ha cura tra i tre e gli otto minuti dopo l’inizio dell’evento, possono essere aggravate queste sintomatologie se non si interviene subito con un rimedio o una cura per eiaculazioni precoci.

I casi di eiaculazioni precoce più gravi sono quelli in cui l’uomo ha l’eiaculazione prima di entrare all’interno della vagina o dopo pochi secondi dalla penetrazione, questi casi sono molto gravi e devono essere trattati il più presto possibile in modo che il problema non si evolva con il tempo.

La realtà è che attualmente molti dei nostri atteggiamenti si basano sul sesso, l’impatto sul nostro umore è dimostrato che direttamente proporzionale alla nostra vita sessuale persone che sono sessualmente insoddisfatte ripercuotano un malessere una frustrazione molto importante su tutte le loro azioni della vita quotidiana sui rapporti personali sui rapporti di famiglia eccetera

cause del eiaculazione precoce

l’eiaculazione precoce, e la persona affetta è una persona che non può controllare la propria eiaculazione, cioè non riesci ad eiaculare quando desidera ma il tutto avviene in maniera involontaria e inarrestabile.

Normalmente un uomo passa da tre livelli durante il sesso

-eccitazione: inizialmente, l’uomo comincia a sentire i sintomi dell’eccitazione.

-Fase di non ritorno: è una fase intermedia a cui si giunge in cui senza un determinato autocontrollo non si riesce a rimandare l’eiaculazione.

-Orgasmo: fase finale in cui l’uomo eiacula.

La fase di plateau, quella fase in cui l’eiaculazione è vicina dovrebbe nel soggetto normale essere estesa anche se è comunque una fase critica, l’uomo che influenzato dall’eiaculazione precoce non riesce assolutamente a controllarsi, infatti chi ne soffre non riesce a rimanere per molto tempo in questa fase è assoggettato a raggiungere l’orgasmo in maniera molto rapida e precoce.

Cause del ‘ eiaculazioni precoce

Le cause dell’evoluzione precoce sono di varia natura che sono anche cambiate nel tempo ma ora sappiamo che il 90% dei casi sono causati da fattori psicologici e ambientali, mentre soltanto il restante 10% deve le sue origini a disturbi anatomici o fisiologici.

Origine del eiaculazione precoce derivate da fattori psicologici

questi casi sono i più comuni e i più frequenti nella maggior parte dei casi gli uomini sono affetti da disturbi emotivi come la depressione lo stress e il panico e fra gli altri anche la semplice insicurezza.

C’è un legame diretto tra l’eiaculazione precoce è l’uomo che mostra sintomi di depressione associati a questa patologia, questo disturbo affligge il ciclo emotivo e la persona generando tristezza, decadenza e cambiamento di umore. Questa situazione viene automaticamente trasferita nella vita quotidiana e nella loro routine di tutti i giorni, modificando le prestazioni di lavoro il desiderio e la volontà di svolgere le attività quotidiane. Le parole sono anche queste un fattore che possono causare un certo grado di eiaculazione precoce, come la paura di affrontare il sesso influenzato dalle performance dell’uomo che spesso vengono erroneamente pubblicizzate dai media. In età avanzata sia del singolo che della coppia spesso si generano problemi di eiaculazione precoce che sono da attribuire a una grossa mancanza di comunicazione e di relazioni soddisfece soddisfacenti all’interno della coppia.

Disturbi anatomici o fisiologici

di alcuni disturbi fisiologici possono causare eiaculazione precoce negli uomini. Alcune malattie, come infezione della prostata, o dell’uretra possono sviluppare un disturbo conseguente precocità nel raggiungere l’orgasmo. La sensibilità dei grande o i livelli più alti del normale di ipersensibilità durante il sesso, costringendo l’uomo ha eiaculare prima di quanto desidera.

Altre considerazioni