Diventare Export Manager: i master


Export Manager: l’interfaccia tra azienda e mercato. Scegliere un buon master per una professione così importante come l’Export Manager è fondamentale.

 

L’Export Manager è colui che ha il compito di sviluppare il mercato estero della propria azienda. Il suo compito principale è quello di scegliere nuovi potenziali mercati esteri e di elaborare le strategie più efficaci per affermare la propria presenza in questi mercati analizzando le specificità di ogni paese e contesto economico.

Di cosa si occupa un Export Manager?
L’Export Manager si occupa di diverse attività:
  • Coordina le attività internazionali dell’azienda, in particolar modo l’ingresso e l’affermazione dei suoi prodotti/servizi in nuovi mercati
  • Definisce le strategie commerciali per lo sviluppo della presenza aziendale nei mercati esteri
  • Coordina il piano di promozione su l mercato internazionale
  • Progetta e organizza la rete di distribuzione del prodotto/servizio nel paese estero
  • Gestisce il budget estero, assistito dagli area manager
  • Stipula e intrattiene accordi commerciali e istituzionali con i partner locali (imprenditori, uffici commerciali, operatori stranieri del settore, compagnie di trasporto)
Per fare ciò l’Export Manager deve possedere un’ottima padronanza dei meccanismi di internazionalizzazione ed esportazione, deve essere in grado di interpretare i movimenti del mercato mondiale e deve avere una notevole capacità di adattamento alle diverse realtà culturali con cui viene in contatto.

 

Quali sono le conoscenze necessarie per diventare un Export Manager?
Le conoscenze necessarie per svolgere la professione di Export Manager sono tante e diverse tra loro. In genere è richiesta una laurea, preferibilmente in Economia, Diritto Internazionale o Ingegneria. Deve conoscere le strategie di marketing, le tecniche di transazione e di negoziazione, le formule assicurative, le procedure bancarie e contrattualistiche, deve avere piena padronanza delle problematiche legate al trasporto.
Ovviamente fondamentale è la conoscenza delle lingue, in particolare, delle lingue straniere dell’area geografica in cui si trova a operare.

 

Master in Export Management
Scegliere un buon master è molto importante per avere una preparazione che formi manager e professionisti che con una specializzazione di alto livello nell’ambito dell’Export Management. Ecco alcuni dei migliori master disponibili in Italia:
  • Gestioni e management, Executive Master in Export Management
  • Cegos, Corso di formazione per Export Manager
  • Master in Export Management: Università Cattolica,Economia e gestione degli scambi internazionali