Denti del giudizio: intervengono le Cliniche Vital Dent di Nichelino

Presso le Cliniche Vital Dent di Nichelino spiegano che i denti del giudizio sono i terzi molari, quattro in tutto, che occupano l’ultima posizione dell’arcata dentale. I denti del giudizio, chiamati anche ottavi, prendono questo nome in quanto l’età in cui appaiono è tra i 18 e i 25 anni, una fase della vita legata al’età della ragione.

La comparsa dei denti del giudizio, affermano alle Cliniche Vital Dent di Nichelino, porta in alcuni casi a dei problemi a seconda del loro posizionamento, della lunghezza delle radici, del tessuto osseo ecc. I problemi maggiori si verificano quando i denti del giudizio sono inclusi nella gengiva e non trovano lo spazio adeguato per spuntare. Questa situazione provoca un forte dolore e in alcuni casi a conseguenti infezioni e formazioni di cisti che possono danneggiare i denti vicini. In questo caso bisogna intervenire in modo tempestivo.

Quando si manifesta il caso in cui i denti del giudizio sono parzialmente inclusi, è molto comune l’insorgenza di carie che si espande anche ai denti contigui a causa della difficile posizione da raggiungere durante le normali manovre di igiene orale. Ricordano presso le Cliniche Vital Dent di Nichelino che non sempre si devono estrarre i denti del giudizio. Se sono ben allineati e si riescono a pulire facilmente possono rimanere nella loro posizione e non causano problemi o complicazioni.

Nel caso di complicazioni per le cause sopra descritte, intervenire in modo tempestivo è molto importante – continuano presso le Cliniche Vital Dent di Nichelino– L’intervento chirurgico per l’estrazione del dente viene eseguito in anestesia locale da dentisti chirurghi, specialisti della chirurgia orale e maxillofacciale.