Cose da sapere sulla pec

L’azienda Start Up Srl di Udine risponde a tre quesiti molto comuni sulla nuova normativa riguardante la pec e su alcuni aspetti di carattere tecnico.

L’obbligo della PEC di recente riguarda anche imprese individuali. Nello specifiche quelle:

  • costituite successivamente al 20.10.2012, che devono dotarsi della PEC già ai fini della prima iscrizione nel Registro delle Imprese;
  • attive e non soggette a procedura concorsuale al 20.10.2012, che devono dotarsi della PEC entro il 30.6.2013. Si rammenta che il termine per tale adempimento, originariamente fissato al 31.12.2013, è stato anticipato al 30.6 in sede di conversione in legge del DL n. 179/2012.

L’indirizzo PEC va comunicato al Registro delle Imprese entro il 30.6.2013.

Mancata comunicazione della PEC

La mancata comunicazione dell’indirizzo pec non viene sanzionato, tuttavia nel momento in cui una ditta , ke non ha comunicato indirizzo pec, presenta una domanda alla CCIAA , quest’ultima viene sospesa fino ad integrazione con comunicazione di indirizzo pe. Trascorsi 45 giorni senza presentazione di integrazione, la domanda si intende non presentata.

Posso avere una pec gratuitamente? No

La risposta è no. Ma puoi acquista il servizio a prezzi davvero modici presso numerosi provider presenti sul territorio nazionale

E’ possibile inviare una pec in copia nascosta?

No per sua natura la PEC deve essere indirizza a destinatari in chiaro. Per inviare a più destinatari una PEC senza far vedere ad ogni destinatario l’indirizzo degli altri, è disponibile il nostro software MULTIPEC. Per maggiori informazioni puoi visitare la sezione startupsrl.it/multipec

Trovate Start Up Srl a Udine in Via L. Moretti n. 2 sul sito internet aziendale od al numero 0432 531101.