Come installare un antifurto wireless per la casa? Segui il video manuale!

Se la tua scelta per la protezione della tua casa è ricaduta su di un antifurto senza fili, non preoccuparti per il collocamento e la configurazione, guarda il video manuale per l’installazione dell’antifurto wireless, presentato da Antifurto365 per la configurazione del kit Sentinel, un ottimo sistema di allarme senza fili.

Questo video tutorial è un valido aiuto per superare le eventuali difficoltà di installazione, nonostante la versione di antifurto per la casa wireless sia la migliore nell’evitare i fastidi delle tracce nel muro o dei collegamenti tra cavi.

Il video manuale risulta semplice da visionare e da comprendere nei suoi passaggi schematici ma funzionali. Guardando il tutorial, risulta chiaro che chiunque può installare e configurare questo sistema di allarme senza fili, anche senza esperienza né dimestichezza estrema con la tecnologia!
Basta visionare con calma le indicazioni e armarsi di tutti gli elementi richiesti.

Prima di tutto, un tecnico ti illustrerà le componenti fondamentali del kit per l’installazione, in modo che le potrai verificare: la centralina, i sensori, la sirena d’allarme, il trasformatore e le batterie, il telecomando e altri dispositivi importanti per l’attivazione.

Il primo e fondamentale strumento è una Sim Card da inserire nella centralina per funzione di chiamata ai numeri telefonici in caso di intrusione in casa. Tramite il sistema arriveranno istantaneamente dei messaggi ai numeri indicati, avvertendo la presenza di estranei o i tentativi di effrazione in casa.

Scoprirai il sistema che connette il dispositivo alla centrale, immettendo le stringhe di comando che potrai reperire certamente nella documentazione allegata.
Dopo aver indicato la modalità scelta, il video manuale t’invita ad effettuare una simulazione di furto, staccando i sensori l’uno dall’altro e provando il funzionamento del sistema dell’antifurto per la casa wireless.
La sirena, da applicare in esterno, potrà attivarsi e far scattare l’allarme alla centrale in tempo reale. Nella collocazione del rilevatore l’importante è ricordarsi di posizionarlo lontano da qualsiasi fonte di calore, e nella visuale libera ostacoli che impediscano la trasmissione delle onde radio, come mobili ad esempio.

Per settare il sistema d’allarme potrai utilizzare la tastiera wireless quando sei in casa, oppure effettuare il setting di attivazione/disattivazione tramite telefono cellulare, quando sei lontano.
L’allarme Sentinel è, infatti, configurabile e gestibile anche dal telefono smartphone, tramite Guard Remote, l’applicazione studiata sia per il sistema Android che iPhone.

Attraverso le facili istruzioni del video manuale per installare l’antifurto wireless, il kit Sentinel diventerà il sistema perfetto, di grande qualità, per garantirti velocità di gestione ed efficacia nel rilevamento.

Per ogni dubbio potrai comunque fare affidamento anche sul manuale cartaceo in italiano.

Dopo aver proceduto all’installazione del tuo antifurto wireless, se lo desideri potrai ampliare il sistema di Sentinel alla videosorveglianza collegandolo alle telecamere, anche queste senza fili. Un potenziamento che ti farà sentire ancora più sicuro nella tua casa.