Ad Halloween la spesa è una caccia al tesoro in realtà aumentata

Fantasmi, botole nascoste, trappole, mostriciattoli sono ancora più emozionanti con la magia della realtà aumentata.  Per questo la catena di supermercati inglese ASDA ha scelto di celebrare Halloween con le famiglie e i bambini che faranno la spesa in uno dei 400 punti vendita sabato 26 ottobre, coinvolgendoli in una speciale caccia al tesoro in realtà aumentata. 

Con un’applicazione gratuita in realtà aumentata sviluppata da Zappar per i sistemi operativi Android e iOS, i bambini aiuteranno uno strano personaggio dalla faccia verde,  Sir Spook, a scovare tutti gli articoli nascosti di un’originale lista della spesa “a tema”. Sir Spook appare in 3D sugli schermi dei dispositivi in determinati punti del supermercato, e le sue indicazioni aiutano a rintracciare alcuni tag “Zap” che, inquadrati, faranno aprire le botole nascoste disseminate lungo i corridoi: chi riuscirà a risolvere i vari enigmi e superare gli ostacoli proposti dai personaggi simpatici e spaventosi che si mostrano sugli schermi, verrà omaggiato con una rivista ASDA in realtà aumentata e una maschera interattiva verde che trasformerà chiunque la indossi in Sir Spook. Come nella ricerca delle uova di Pasqua “aumentata” organizzata da ASDA la scorsa primavera, anche questa volta in palio ci sono anche dei buoni regalo.

La Horrible Halloween Hunt è un esempio delle numerose iniziative di intrattenimento in-store che possono coinvolgere i clienti in giochi a tema ed esplorazioni interattive dei punti vendita, che la realtà aumentata rende ancora più affascinanti e divertenti.

Per maggiori informazioni sull’applicazione: http://your.asda.com/halloween/join-our-horrible-halloween-hunt

Per leggere l’intero articolo e saperne di più sulla realtà aumentata e le sue possibilità d’impiego: http://www.experenti.com/la-caccia-al-tesoro-halloween-realta-aumentata/