Verifica impianto di terra: un obbligo essenziale a tutela dei lavoratori


Rendere sicuro un luogo di lavoro è un obbligo giuridico fondamentale al quale, chi gestisce un’impresa, è chiamato a rispondere in maniera doverosa, non solo in quanto previsto dalle normative vigenti, ma soprattutto perché riguarda direttamente la stessa incolumità dei suoi dipendenti. La verifica impianti di messa a terra è una condizione essenziale per la tutela dei lavoratori, prevista dal D.lgs 81/2008, ovvero il Testo Unico sulla sicurezza negli ambienti di lavoro.

Un provvedimento normativo molto importante per la regolamentazione delle attività produttive, che impone al datore di lavoro di adottare tutte le misure necessarie al fine di salvaguardare i propri dipendenti dai rischi di natura elettrica durante l’utilizzo di materiali, apparecchiature e impianti elettrici. Per garantire queste condizioni, il datore di lavoro è tenuto a sottoporre periodicamente a controlli tutti gli impianti elettrici, in ottemperanza alle norme di buona tecnica e alla normativa vigente per verificarne lo stato di conservazione ed efficienza.

In sostanza, il D.lgs 81/2008 richiama quanto già previsto da un altro regolamento, considerato il riferimento normativo principale di questa disciplina: il DPR 462/01. Entrato in vigore il 23 gennaio 2002, esso, oltre a definire i luoghi di lavoro tutte quelle attività pubbliche e private con lavoratori subordinati o ad essi equiparati, individua le tipologie di impianti sottoposti a verifica, ovvero gli impianti di terra, gli impianti di protezione contro le scariche atmosferiche e gli impianti installati in luoghi con pericolo esplosione.

Le disposizioni contenute nel D.lgs 81/08 vanno ad integrare quanto previsto dal DPR 462/01 soprattutto in materia sanzionatoria. Esso, infatti, prevede, sanzioni di carattere amministrativo, consistenti nel pagamento di un’ammenda, e sanzioni penali che possono comminare ammenda e arresto fino a 6 mesi e a seconda della violazione commessa.

Mettere in sicurezza un luogo di lavoro significa, quindi, mettere al sicuro la vita dei propri dipendenti. Lo sa bene En Measure, organismo d’ispezione di tipo A riconosciuto dal Ministero delle Attività Produttive, la cui professionalità ed esperienza nel campo verifica impianto di terra e in quello della termografia è messa ogni giorno al servizio della propria clientela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *