Vacanze in Sardegna: le sorprese non finiscono

Contrariamente al pensiero di molti, la Sardegna è in grado di offrire momenti particolari non soltanto nei mesi estivi ma anche in quelli a seguire. Ecco che quindi l’idea di affittare Case Vacanze Sardegna può rivelarsi davvero intelligente: innanzitutto perché c’è la possibilità di godersi il mare e la tintarella anche durante il mese di settembre e, nelle stagioni migliori, fino alla metà circa del mese di ottobre. E quando arriverà il momento di riporre l’ombrellone nel ripostiglio, i pretesti per visitare ancora l’isola saranno tantissimi, senza considerare il fascino delle spiagge semi-deserte e l’intenso profumo del mare.

Affittare una Casa Vacanza Sardegna nei mesi autunnali permetterebbe ad esempio di scoprire il lato più autentico dell’isola, quello celato soprattutto nelle sue zone interne. A questo proposito è importante citare la serie di eventi che fanno parte del programma Autunno in Barbagia, che vede coinvolti 28 paesi della zona montuosa della Sardegna: da settembre a dicembre sarà possibile scoprire le tradizioni più antiche, i sapori della cucina e i manufatti dei maestri artigiani locali che rappresentano l’identità di questa Sardegna, per certi versi ancora arcaica.