Vacanze in agriturismo in Umbria: i motivi di una scelta vincente


Se non avete ancora scelto la meta delle vostre vacanze e desiderate recuperare le energie fisiche e mentali di un anno di lavoro, una vacanza in Umbria, presso uno degli attrezzatissimi agriturismi della regione, sembra fatta su misura per voi.
Il fenomeno della vacanza in agriturismo si è fortemente sviluppato negli ultimi anni per svariati motivi: un accresciuto interesse verso le dinamiche ambientali e il rispetto dell’ambiente, con conseguente rivalutazione del contatto con la natura, un incremento della tendenza ad un’alimentazione sana, spesso basata su prodotti biologici, la riscoperta di uno stile di vita rallentato e basato sul ritmo dei cicli naturali, come reazione allo stress crescente della vita di città e del relativo inquinamento. Complice anche la crisi economica dell’ultimo periodo, gli italiani hanno riscoperto il valore turistico del Bel Paese, manifestando il desiderio di visitare luoghi poco distanti da casa, ma ricchi di attrattive. Ecco, quindi, che la vacanza in agriturismo si rivela perfetta per conciliare le suddette esigenze, soprattutto se si hanno dei bambini che, presso una struttura agrituristica, possono divertirsi a contatto con gli animali o giocando nelle aree attrezzate a loro dedicate. Il clima che si respira in agriturismo, inoltre, agevola l’instaurarsi di rapporti amichevoli con gli altri ospiti, complice uno stato d’animo rilassato e improntato alla convivialità, soprattutto a tavola, quando è possibile gustare le prelibatezze di produzione propria della struttura, con prodotti rigorosamente locali.
Una delle mete più gettonate per una vacanza in agriturismo è l’Umbria, splendida regione ricca di attrazioni.
Sul sito http://www.umbria-agriturismo.com/ troverete le migliori proposte di vacanza in agriturismo in Umbria, con decine di offerte speciali, last minute, promozioni e tantissime strutture per qualsiasi esigenza.
Dalla vacanza con bambini a quella di coppia, dal turismo a quattro zampe a quello con anziani, dal soggiorno in appartamento a quello in camera, senza dimenticare le strutture che propongono prodotti tipici e biologici.
Sempre più persone preferiscono la vacanza in agriturismo perché restituisce intatto il sapore del relax, della condivisione, del contatto con la natura, offrendo la possibilità di assistere o partecipare alle attività rurali, di apprendere il ritmo autentico della terra, di avvicinarsi a specie animali e vegetali che spesso i bambini vedono solo sui libri di scuola. Scegliere un agriturismo umbro per le vostre prossime vacanze vi consentirà di amare una regione, giardino d’Italia, famosa per l’arte, i paesaggi e l’enogastronomia.
Potrete ripercorre le tappe dei santi Francesco e Chiara, visitando i rispettivi luoghi sacri ad Assisi, percorrere i vicoli di deliziosi borghi come Citerna, famosa per la ceramica, assaggiare gli squisiti salumi di Norcia, ammirare le mura ciclopiche di Amelia, provare il brivido dell’altezza sulla funivia di Gubbio che vi condurrà alla Basilica di Sant’Ubaldo, dove sono conservati i ceri della famosa corsa.
A tavola, inoltre, non avrete che l’imbarazzo della scelta tra salumi norcini e formaggi, piatti a base di tartufo, conditi con l’eccellente extravergine umbro e accompagnati da un superbo sagrantino di Montefalco.
E allora non esitate ancora: scegliete un agriturismo dell’Umbria per queste vacanze 2012 e tornerete a casa rigenerati, appagati, sereni, conservando nel cuore il ricordo di una terra che non si lascia dimenticare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *