Un sito interamente dedicato alle pinacoteche italiane

Troppo spesso tanti tesori d’arte vengono dimenticati, oltre ai musei esistono le pinacoteche, strutture pubbliche o private che raccolgono egregi dipinti di artisti del passato e contemporanei.

Queste pagine presentano oltre 200 pinacoteche suddivise per regione per facilitare il reperimento delle informazioni necessarie per organizzare la visita alla pinacoteca di vostro interesse: ogni scheda contiene indirizzo postale ed internet, recapiti telefonici e fax, indirizzo e-mail, un breve testo descrittivo/informativo, orari di apertura, eventuale ammontare del biglietto di ingresso per la visita.

Interessante la sezione dedicata alle notizie: si tratta di brevi ed esaurienti articoli inerenti mostre ed iniziative legate al mondo della pittura, dell’arte anche nell’ambito delle pinacoteche stesse così da fornire agli utenti appassionati indicazioni sulle mostre temporanee e sui diversi eventi che vengono organizzati presso musei, pinacoteche e gallerie d’arte.

Completano l’offerta del sito recensioni di altri siti web che trattano argomenti in qualche modo legati al mondo artistico, all’ambito turistico e al tempo libero impiegato in maniera costruttiva.

Interessanti gli approfondimenti su Andy Warhol, poliedrico artista protagonista di numerose esposizioni e sulla prestigiosa Pinacoteca Ambrosiana di Milano, istituzione nata nei primi anni del 1600 e che vanta nella sua collezione dipinti del calibro del Musico di Leonardo, la Canestra di frutta di Caravaggio.