Un caldo week-end per rientrare dalle vacanze!

Il week-end del 20 e 21 agosto segna il rientro di tanti italiani che da lunedì torneranno al lavoro e si lasceranno alle spalle un agosto in cui tanti hanno scelto la penisola, optando per mare o montagna come meta di stacco totale dalla routine quotidiana. Tanti sono costretti a rimettersi sulle strade italiane proprio in questi due giorni collimando in giornate da bollino rosso per la viabilità su autostrade e strade che costeggiano le coste italiane. Al traffico consistente su molti tratti soprattutto lungo le coste adriatiche e tirreniche (ed in particolare l’autostrada del Sole, la Reggio Calabria- Salerno e la A14) e intorno agli snodi delle grandi città come Roma, Milano e Bologna, si deve collegare un altro fattore che inevitabilmente si deve prendere in considerazione: le temperature alte e in rialzo. Stando al Meteo in Italia, le temperature in molte città si assestano intorno ai 40 gradi e le vie obbligate per fare ritorno a casa sono bollenti. Un viaggio di questo tipo necessita di molte accortezze, una di queste è cercare di partire riposati e non nelle ore più calde della giornata dal momento che l’afa e l’umidità sulle strade possono incidere negativamente sulla lucidità del guidatore che deve pensare ad essere sempre idratato e rinfrescato e mantenere alta l’attenzione contando il numero eccessivo di veicoli sulle strade. Sostare per sgranchirsi le gambe nelle aree di servizio, purtroppo molto spesso affollate, ricercando un po’ d’ombra e ristoro, può essere un ulteriore modo per trovare sollievo e l’energia per continuare il viaggio.

Viaggiare informati, inoltre, anche tenendosi aggiornati del Meteo Oggi in Italia sul web (www.3bmeteo.com) prima della partenza è importante per rendersi conto di cosa ci si può aspettare in questi giorni di controesodo: fino a martedì, ad esempio, le previsioni annunciano caldo ad alta intensità e quindi Allerta Meteo Italia e sulle sue strade nello specifico.