Trota al forno: ecco come cucinare i filetti.


Non siete dei maghi dei fornelli ma non volete precudervi la possibilità di cucinare dell’ottimo pesce? Eccovi una ricetta fantastica a base di filetti di trota.

La ricetta è abbastanza veloce e gli ingredienti sono tutti trovabili molto facilmente, soprattutto se avete amici pescatori (nelle mie zone le trote sono al 100% il pesce più pescato in assoluto).

Ecco gli ingredienti per 3 o 4 invitati (dipende dalla fame)

7 o 8 filetti di trota, grattugiate 3 panini vecchi di dimensioni medio/grandi, 2 spicchi d’aglio tritati, spezie in quantità, sale pepe, rosmarino, scorza di limone e olio e aceto.

Ecco un breve prontuario per la preparazione, semplice e veloce:

Lavate i filetti di trota e asciugateli.

Prendete un tegame basso e aggiungetevi un bicchierino d’acqua e d’aceto.

Inserite nel tegame i filetti già puliti e fateli cuocere per una decina di minuti.

Nel frattempo tritate il prezzemolo e inseritelo in una ciotola insieme al pane grattugiato al sale, all’olio, e all’aglio.

Accendete il forno a 180 gradi.

Mescolate bene e impanate così i filetti di trota per poi metterli nel forno per altri 10 minuti.

Una volta sfornati è bene servirli ai commensali nel più breve tempo possibile.

Per altre informazioni sui filetti di trota: http://www.pescheriaonline.it/filetti-di-trota-filetto-trote#more-533

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *