Spoleto Arte: esce il catalogo di Damisela Pastors con testi di Sgarbi, Martini e Nugnes


A breve uscirà il nuovo catalogo della rinomata artista cubana Damisela Pastors Lugo, su pubblicazione di Promoter Arte, nota azienda specializzata in arte, editoria e comunicazione.
All’interno del volume saranno pubblicate le sue straordinarie e vivaci opere, nonché gli interessanti testi critici del Prof. Vittorio Sgarbi, del Dott. Francesco Alberoni, noto sociologo e scrittore, della Sig.ra Roberta Camerino, figlia della famosa stilista Roberta di Camerino, del Dott. Alviero Martini, stilista di fama mondiale, del Dott. Salvo Nugnes, manager di illustri Personaggi e titolare delle Milano Art Gallery e della Dott.ssa Elena Gollini, curatrice d’arte e giornalista.
Damisela ha recentemente partecipato alla grande mostra “Spoleto Arte”, curata da Sgarbi, vincendo con grande successo il secondo prestigioso premio. Le caratteristiche principali della sua pittura sono sicuramente l’eclettismo e la poliedricità.
Nel 2017 ha presentato le sue opere in occasione di molte esposizioni, tra cui “Il Festival dell’Arte” avvenuto in febbraio a Sanremo, la Pro Biennale di Venezia a maggio in contemporanea con la “Biennale d’arte” e, nello stesso mese, la “London Calling” presso The Crypt Gallery a Londra, in concomitanza con l’esposizione di Amanda Lear. Ha poi inaugurato la sua personale “Art is life” presso la MAG – Milano Art Gallery, prestigiosa galleria di riferimento del Maurizio Costanzo Show, nel cuore del capoluogo lombardo.
Osservando le sue opere, Vittorio Sgarbi ha dichiarato: “E’ un’artista piena di vitalità ed energia, ricompone la natura con forme che appaiono surreali ma in realtà sono molto razionali e ordinate, in cui c’è una rappresentazione di un mondo assolutamente contemporaneo, con riferimento a radici del mondo animale; vi è la presenza di animali con cui l’artista ha convissuto, dove si è sentita protetta da loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *