Scrittori emergenti: è online il nuovo sito de La Caravella Editrice


La Caravella Editrice festeggia i cinque anni della sua attività regalando un nuovo sito a tutti gli appassionati di buone letture e agli scrittori emergenti
Da oggi è online il nuovo sito de La Caravella, casa editrice specializzata nella letteratura di scrittori emergenti. Collegandovi a www.lacaravellaeditrice.it, avrete la possibilità di accedere alla nuova sezione “Rotta Magellano”, dove una squadra di professionisti della carta stampata è pronta a darvi consigli, informazioni di carattere editoriale, commerciale e giuridico sul vostro manoscritto, in un’ottica di massima trasparenza e chiarezza, ben lontana dal fitto sottobosco di case editrici pronte alla pubblicazione facile.
Nella nuova sezione “Diario di bordo” potrete trovare tutte le news letterarie e gli eventi nei quali gli scrittori emergenti hanno la chance di farsi conoscere. Nella pagina “Prossime uscite” viene pubblicata l’anteprima delle opere di giovani autori che hanno coronato il proprio sogno.
Infine, non poteva mancare l’importantissima “Lettera aperta” dedicata agli autori emergenti, con le indicazioni di esperti consulenti letterari, redattori e autori, perché un manoscritto possa diventare un buon libro tutelato, conosciuto e acquistabile.
Il vademecum offerto da Lacaravellaeditrice.it è un prezioso strumento di aiuto non solo per valutare la proposta editoriale che la casa editrice offre, ma anche per avere un’idea chiara delle dinamiche del mondo dell’editoria. Avere a disposizione un valido termine di paragone è fondamentale affinché gli scrittori emergenti siano in grado di muoversi nel panorama editoriale a proprio agio e con serenità.
Non vi fate sfuggire l’opportunità di far valutare una pubblicazione di successo, attraverso la collaudata “Rotta Magellano” de La Caravella editrice, perché condividere e diffondere il vostre sapere significa contribuire all’arricchimento personale di molti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *