Sardegna: 15 spiagge per far divertire il proprio cane in vacanza


P1020033A quanti sarà capitato di dover rinunciare alle vacanze in Sardegna perché impossibilitati dal portare con se il proprio cane? E quanti hanno invece rinunciato perché non trovavano spiagge in cui questi animali potessero essere tranquillamente accettati? Fortunatamente le cose negli ultimi anni stanno cambiando, ed i nostri amici a quattro zampe possono finalmente condividere le vacanze al mare con i propri padroni.

Da nord a sud, ecco dove si trovano le dog beach della Sardegna: Santa Teresa di Gallura, Punta Nera a Palau, Badesi, Fiume Santo tra Stintino e Porto Torres, Sorso, Costa Caddu a San Teodoro, La Caletta di Siniscola, Torregrande, Tortolì, Bau Beach il Fico e Bau Beach Planargia a Barisardo, Gonnesa, Muravera, Poetto di Quartu Sant’Elena e Is Prunis a Sant’Antioco.

Grazie alla maggiore sensibilità delle persone e all’instancabile attivismo delle associazioni che si battono per la tutela dei diritti degli animali, il numero delle spiagge sarde destinate ad ospitare i cani continua a crescere di anno in anno e diversi passi sono stati compiuti dalle amministrazioni comunali per dotare queste zone dei servizi almeno essenziali.

Ovviamente ogni spiaggia ha le sue regole da rispettare e in linea di massima comprendono la regolare iscrizione dell’animale all’anagrafe canina, la disponibilità di una museruola e di un guinzaglio se necessario, il divieto assoluto di condurre in spiaggia quei cani che presentano un carattere particolarmente aggressivo e l’obbligo da parte dei proprietari di rimuovere qualsiasi deiezione degli animali in modo da preservare la pulzia della spiaggia.

Una delle soluzioni sicuramente più vantaggiose per garantire ai cani la massima libertà è quella di affittare una casa vacanze: ormai rappresentano la maggioranza i proprietari che concedono questa possibilità, quindi disciplinando come si deve il proprio cane, la convivenza non è più un problema.

Le ville affitto Sardegna sono sicuramente la tipologia di alloggio che offre i maggiori vantaggi che derivano innanzitutto dal maggiore spazio a disposizione e dalla presenza di un giardino o comunque di un’area all’aperto nel quale il proprio cane avrebbe modo di correre e giocare.

Per essere sicuri delle condizioni dell’alloggio e per avere le dovute rassicurazioni sulla possibilità di ospitare il proprio cane, è meglio rivolgersi ad agenzie o tour operator seri e competenti che possano offrire tutte le garanzie del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *