Preparati a Google Panda con la guida posizionamento motori di ricerca


Passato perlopiù inosservato, eccetto gli esperti di settori, è nato Panda. Non stiamo parlando del colossale mammifero asiatico, ma dell’ultimo upgrade implementato da Google nel suo algoritmo di ricerca. Nozioni di questa innovazione e tante altre tecniche per migliorare la visibilità delle pagine web sono nella guida posizionamento motori di ricerca. È gratis online, offerta da Irregular.

Secondo quanto dichiarato dai portavoce del motore di ricerca, e anche ciò che è stato osservato dal team di Irregular, il funzionamento di Panda sarà influenzato in modo massivo sui contenuti, soprattutto testuali. Ciò che il nuovo upgrade di Google cerca solo testi, contenuti e pagine pertinenti, autorevoli. Rispetto a cosa? I termini di ricerca inseriti dallo stesso utente. Per fare ciò il search engine di Mountain View ha infatti creato diversi focus gruppo, una sorta d’indagine di mercato sull’attendibilità delle ricerche su Google.

Per sviluppare il business con internet bisogna prima di tutto farsi vedere. Non ha senso avere un sito, per quanto bello, se nessuno lo trova. Grazie a un gruppo di specialisti nel settore del web marketing, Irregular è in grado di fornire un servizio di comunicazione integrata per la pubblicità sul web, dai network sociali al posizionamento. E ancora: e-commerce, pay-per-click, network aziendale, blog.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *