Pneumatici MOMO: storia dell’evoluzione di un’azienda


MOMO: da un volante realizzato artigianalmente agli pneumatici altamente performanti

MOMO è un marchio ben conosciuto tra gli appassionati d’auto. La storica azienda italiana fu fondata nei primi anni ’60 dal pilota amatoriale Giampiero Moretti che desiderava per la sua auto da corsa un volante su misura, incaricando per questo un artigiano. Il risultato fu talmente soddisfacente che il pilota di Formula 1 John Surtees volle provare quel volante sulla proprio monoposto Ferrari. La Ferrari di Surtees equipaggiata con il volante MOMO fu la vettura che, a fine campionato, vinse il titolo iridato. Giampiero Moretti fondò quindi l’azienda che a tutt’oggi ha nel proprio sangue la vocazione di fornire accessori per le auto.

L’ultima collaborazione nata in ordine di tempo della MOMO è quella stretta con la UNIVERGOMMA S.p.A.., sinergia che ha dato vita a una nuovissima linea di pneumatici progettati con le più moderne tecnologie ed in grado di garantire elevate prestazioni su ogni tipo di vettura, dalle citycar alle più performanti auto sportive.

Gli pneumatici MOMO: dove comprarli

Sono nati cosi gli pneumatici MOMO che sono commercializzati dai migliori gommisti, sia fisici che online. Ed è proprio online che gommeprezzi.com offre un’ampia scelta di gomme MOMO, disponibili in qualsiasi misura, per accontentare tutti i possessori di automobili.

Con gommeprezzi.com è possibile ricercare in maniera pratica e veloce le dimensioni ed il modello desiderato degli pneumatici MOMO per la vostra auto. Il prezzo estremamente competitivo, la garanzia di originalità, la puntualità di consegna unita alla sua gratuità ne fanno il nuovo punto di riferimento online per gli automobilisti che desiderano acquistare le gomme nuove ed avere un filo diretto con un esperto. Siamo estremamente felici infatti – in questi tempi di delocalizzazione – di poter affermare che in caso di dubbi contattando il numero di telefono di gommeprezzi.com si potrà parlare con il titolare o con uno dei suoi collaboratori e non con un anonimo centralinista.

Al prossimo cambio di pneumatici consigliamo dunque di voler inserire nella propria comparativa di gomme anche quelli a marchio MOMO. Ricordiamo infatti, come confermato dal titolare di gommeprezzi.com, che anche un pneumatico che ha fatto poca strada dovrebbe essere cambiato al più ogni quattro anni. Anche se non si è arrivati “al limite” consumando tutto il battistrada, comunque la mescola di qualsiasi gomma ha perso le proprietà che la rendono ancora affidabile, diventando dure e non fornendo più sufficiente grip sull’asfalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *