Odontoiatri Vital Dent di Verona: la salute di denti e ossa è correlata


Secondo uno studio svedese, il dentista sarebbe in grado di diagnosticare precocemente il rischio di fratture in una qualsiasi parte del corpo, semplicemente esaminando una radiografia dei denti. Gli odontoiatri della Vital Dent di Verona ci spiegano l’esito di questo studio sulla correlazione tra le fratture ossee e la salute dentale.

Il dentista della Vital Dent di Verona ci dice che i ricercatori svedesi hanno svolto uno studio su un gruppo di donne di età compresa tra i 38 e i 54 anni, verificando che circa il 20% di esse presenta delle irregolarità a livello dell’osso della mandibola e che questo aumenterebbe i rischi di frattura in un’altra parte dello scheletro.

Gli odontoiatri Vital Dent di Verona sostengono che ciò sia valido non solo per le donne ma anche per gli uomini e che, ovviamente, il rischio di fratture e la percentuale di casi aumentano con la vecchiaia. Infatti – continua il dentista della Vital Dent di Verona – per gli anziani le fratture ossee rappresentano un vero e proprio incubo, dovuto alla concomitanza di vari fattori, primi tra tutti la fragilità ossea, la presenza di altre patologie e la difficoltà di guarigione.

Il dentista della Vital Dent di Verona ci tiene a sottolineare che i risultati di questa ricerca sono davvero molto importanti perché si potrà prevenire per tempo le fratture, evitando che si verifichino tutta una serie di complicazioni che ne conseguono.

Gli odontoiatri della Vital Dent di Verona sono concordi nell’affermare che sicuramente questi studi proseguiranno per confermare ulteriori risultati e spiegare meglio il legame tra la salute dei denti e quella ossea, permettendo agli specialisti di prevenire danni ossei anche molto gravi e migliorare la salute dei loro pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *