Nuove attività 2016 nel tessuto politico, economico e sociale del territorio per Apindustria Verona


Verona, dicembre 2015 – Si è tenuta la sera di giovedì 3 dicembre presso l’Agriturismo San Mattia (Torricelle, Verona), la cena di Natale organizzata dal Gruppo Giovani di Apindustria Verona e dal Gruppo Apidonne, un evento all’insegna della convivialità e del confronto.

“Non è una semplice cena di auguri, ma un sereno incontro tra amici imprenditori” ha affermato Marina Scavini, Presidente di Apid Verona. “Ognuno di noi è travolto dalla frenesia della vita quotidiana, è importante quindi crearsi occasioni come queste in cui rilassare corpo e mente e dedicarsi completamente al proprio ben-essere” ha concluso Marina Scavini.

In conclusione di serata, anche Daniele Maccari, nuovo Presidente del Gruppo Giovani di Apindustria Verona, ha ringraziato i consociati per la fiducia dimostrata in questo primo mese di mandato: “L’obiettivo è quello di portare la nostra attività nel tessuto politico, economico e sociale del territorio. Numerose le iniziative per il prossimo anno, tra cui il premio Giovani e altri appuntamenti del ciclo ‘L’imprenditore ci racconta’ che stanno avendo molto successo”.

“Affronteremo anche temi diversi dall’ordinario, come quello della formazione e della collaborazione con le scuole, portando il nostro contributo di giovani e partecipando nella preparazione di validi collaboratori per le nostre aziende di oggi e di domani” ha continuato Daniele Maccari. “In queste serate, l’associazione riesce a riunirsi per socializzare al di fuori degli impegni istituzionali. Ci si può mettere a nudo, instaurare un dialogo più diretto e rafforzare lo spirito associativo, favorendo l’interscambio” ha concluso il Presidente.

All’evento era presente anche il Consigliere Comunale Vittorio Di Dio, in rappresentanza del Sindaco di Verona Flavio Tosi di cui ha portato il saluto ed ha inoltre aggiunto: “Grazie al nuovo Presidente, giovane ma dalle idee molto radicate. Voi siete la vera spina dorsale della nostra città, che è una città medio-piccola, ma al di là dei numeri è una città che può dare molto”.

Apindustria Verona
Via Albere 21, Verona
info@apiverona.net
T. 045 810 2001

Press office Terzomillennium:
elisa@terzomillennium.net
info@terzomillennium.net
T. 045 6050601

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *