“My dream – Un cane come bagnino” di Michela Mazzarol: un libro su un rapporto unico

my-dream-un-cane-bagnino-michela-mazzarol-libri“My dream – Un cane bagnino” della scrittrice Michela Mazzarol è una storia che colpisce al cuore dei lettori amanti degli animali. I protagonisti del libro, infatti, sono i cani e le loro tante qualità. Nel romanzo si potrà vedere quanto sia unico il rapporto che si crea tra il cane e il suo padrone.

Luna viene scelta dalla sua padrona che vuole fare un regalo al suo compagno. L’uomo ha perso il padre da pochi giorni e lei è convinta che l’allegria, la dolcezza e la fedeltà di un cane possano diventare uno stimolo a ricominciare per il compagno.

Luna però ha bisogno di essere addestrata e quindi i padroni decidono di assistere a un corso al Nucleo Cinofilo Cani da Soccorso in Acqua. Poi per una serie di eventi, che modificheranno radicalmente la vita della padrona, lei stessa si troverà a scegliere un nuovo amico: Dream.

Con il reale protagonista de “My dream – Un cane bagnino”, la padrona instaurerà un rapporto unico, fatto di scambio, di affetto e cure. Ed è proprio il valore di questo rapporto che viene raccontato nel romanzo. Perché gli animali cambiano la vita delle persone riempiendola di amore e attenzioni.

Ma il libro “My dream – Un cane come bagnino” non racconta solo del rapporto speciale che si crea tra il padrone e il suo cane, parla anche del soccorso nautico attuato con l’aiuto dei cani-bagnino.

“My dream – Un cane come bagnino” della scrittrice Michela Mazzarol riesce a mostrare l’empatia che si crea tra i padroni e i loro cani, ma soprattutto questo libro racconta di quanto i cani diventino la famiglia di molte persone.