Mago

Mago.

Letterius, il mago propone la definizione della parola mago.

La parola mago viene utilizzato normalmente in alternativa per individuare: un’entità con poteri magici; un artista che esegue giochi di abilità in cui non si vedono i meccanismi; un uomo o una donna notevolmente preparato in un specifico settore.

La parola mago è la traslitterazione del vocabolo greco magos; si tratta di un titolo specificamente riferito ai Magi, re-sacerdoti dello Zoroastrismo, caratteristici dell’ultimo periodo della Persia.

L’onesto mago è preparato nell’ esercitare 3 tipi di magie: bianca, rossa e nera; il mago sa leggere la mano (chiromanzia), individuata come la mappa del nostro percorso terreno.

Il mago deve essere preparato nella parapsicologia, settore che studia i fenomeni non conosciuti

Qualora hai bisogno di un sostegno per tentare di uscire da un problema, scegli un mago famoso, come per esempio il mago Letterius locato ad Ascoli Piceno.