L’estate si avvicina: dove andremo in vacanza?


Dopo mesi e giornate piene di fatica, non aspettiamo altro che partire per le nostre meritate ferie, ma il classico dilemma è dove andare. Sicuramente sarebbe piacevole andare in un luogo dove poter fare delle attività all’aria aperta, magari insieme i propri figli che normalmente stanno ore ed ore davanti al computer.

Ecco perchè la regione Toscana potrebbe essere una valida alternativa per le nostre ferie.

Ma dove soggiornare? Potremmo optare per il classico hotel, oppure per un B&B piuttosto che una casa vacanze toscana, magari vicino alle città più belle ma non troppo lontano dal mare. Immaginare di arrivare in luogo situato in piena campagna dove si possono assaporare i profumi dei fiori ed essere accolti da proprietari gentili e che ti fanno sentire da subito a tuo agio, questo potrebbe essere davvero l’inizio di una vacanza da sogno.

Noleggiando delle biciclette, a volte messe a disposizione dai proprietari della casa vacanze, si ha la possibilità di girovagare per i paesetti vicini dove, tra le strette vie sulle colline toscane e i borghi medievali ricchi di storia, si possono godere panorami unici e mozzafiato.

Visitare le città più famose, come Firenze con i suggestivi Piazza Signoria e Ponte Vecchio, Pisa con la sua famosa Torre Pendente e Lucca diventa quasi fondamentale per completare una vera vacanza in Toscana. Anche avere la possibilità di scoprire uno scenario idilliaco come la Maremma, che è situata a sud, con il suo un connubio tra storia mare e montagna, può essere indimenticabile.

Addirittura potremmo soggiornare in una casa vacanze toscana con bambini, si proprio con i nostri figli al seguito che, anche in ferie come a casa, hanno bisogno dei loro spazi per giocare e divertirsi. Così una vacanza si trasforma quasi in un’esperienza di vita, che apre gli occhi ai meravigliosi colori della natura e che insegna a rispettare l’ambiente che ci circonda, ma soprattutto fa riscoprire le tradizioni ormai dimenticate e il piacere di fare qualcosa di semplice ma allo stesso tempo costruttivo insieme alla famiglia.

Non possiamo dimenticare che ovunque andremo, in Toscana, troveremo inoltre delle tipiche trattorie, dove sulle tavole imbandite sarà possibile gustare i piatti tipici della tradizione sorseggiando del buon vino. Inoltre, presso tutte le fattorie nella zona del Chianti si possono fare anche delle merende pomeridiane con assaggi di salumi e formaggi e approfittare dell’occasione per avventurarsi nei vigneti e oliveti con escursioni guidate.

E’ sempre un’ottima idea passare un periodo di soggiorno in Toscana durante l’anno perché troveremo relax, buon cibo, benessere e viste mozzafiato sui panorami che questa splendida regione ci regala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *