Le 5 giornate del Verucchio festival da maggio a luglio

Rimini e la sua provincia sempre attente all’organizzazione di eventi straordinari anche per il 2011 estivo si prepara con eventi musicali di livello internazionale.
Sarà l’occasione per tutti i turisti che hanno approfittato di una delle offerte all inclusive rimini
proposta dagli hotel 3 stelle rimini e anche da hotel 2 stelle rimini, per vivere un estate diversa.
Al circolo Arci Magazzino Parallelo di Cesena in maggio appuntamento con la “Musica da guardare”, variazioni per video e strumenti a fiato con Stefano Fariselli al sax, flauto, elettronica e Andrea Santini elaborazione video.
Ingresso grautito, tessera arci obbligatoria.
Poi, non secondaria, la conferma appunto della direzione artistica di Einaudi che al festival ha dato una svolta sei anni fa e che continua a lavorare con entusiasmo per questo importante evento musicale.
Caratteristica del Verucchio Festival continua ad essere la qualità delle proposte musicali, la cui selezione, senza preclusione di genere, è affidata al gusto e alle valutazioni artistiche del suo direttore, che ha sempre convinto il pubblico offrendo esperienze musicali interessanti.
Altra conferma la formula del doppio concerto: in prima serata il concerto nella Piazza della Coleggiata e in seconda serata il concerto nella suggestiva cornice della Rocca Malatestiana, perfetta location per tirare a far notte a suon di note.
Qualche anticipazione: l’apertura, da non perdere, il 19 luglio con i Soulbop (con Randy Brecker, Bill Evans, Medeski Maratin and Wood), seguiti in seconda serata dai Dakota days e la chiusura il 30 luglio con il “tradizionale” concerto di Ludovico Einaudi, quest’anno con L’Orchestra dei virtuosi italiani e in seconda serata l’atteso ritorno di Mercan Dede, questa volta con il suo Quartetto per una festa di arrivederci.