La Vitaldent Milano e le otturazioni al mercurio


Ultimamente sono tornati alla ribalta gli ormai obsoleti impasti in argento. Vi sono studi approfonditi dove si associano alla perdita di memoria. La Vitaldent Milano spiega di seguito questo fenomeno sull’intolleranza fisica di questo metallo.

La perdita di memoria sarebbe lo stato peggiore che si potrebbe presentare. In alcuni casi si parla del mercurio che si trova nell’amalgama d’argento come causa dell’aumento dei casi della perdita di memoria da parte della popolazione. Altri sintomi riscontrati sono: cefalee, dermatiti, stanchezza cronica. Il mercurio spesso è tollerato dall’organismo umano, a volte però, per i soggetti più deboli e sensibili, si può presentare una vera e propria sindrome d’intolleranza o allergia a questo metallo.

La tossicità del mercurio ha portato ad approfondire dettagliatamente questi fenomeni. Gli studi scientifici, sempre più numerosi, rendono ascrivibili la tossicità del mercurio, tutti sanno che da un metallo pesante è meglio tenersi distante. Gli Odontoiatri della Vitaldent consigliano di rivolgersi nei loro Centri per fare un accurato controllo delle otturazioni dentali.

Le vecchie otturazioni in amalgama d’argento messe dal nostro Dentista le utilizzavano perché era la prassi più comune e l’unica presente nel mercato. Da qualche tempo, ormai, sono apparsi articoli tanto su Internet come sui giornali, che parlano di questo problema e i diversi stati europei stanno prendendo i dovuti provvedimenti al riguardo. Anche dall’altra punta del mondo, come in Australia, che prima difendeva l’amalgama in argento, a seguito di studi considerati affidabili, condivide i possibili pericoli per la nostra salute. In Italia, Vitaldent è consapevole che il problema non è da meno, fino ad oggi sono sempre più frequenti i pazienti che consultano il proprio Dentista per avere il parere dell’esperto al riguardo.

I Centri Vitaldent Milano sanno che il mercurio è una sostanza molto tossica e il fatto di averlo depositato nella bocca non può rendere nessuna persona tranquilla. I Dentisti Vitaldent Milano spiegano che il mercurio fuoriesce gradualmente dall’impasto delle otturazioni attraverso la masticazione, dal bruxismo e perfino dall’assiduo spazzolamento dei denti. Il metallo entra in circolo, attraverso le mucose orali e si deposita nei tessuti del cervello. È così che si possono provocare gravi danni alle cellule nervose con la comparsa di malattie degenerative. La soluzione migliore secondo la Vitaldent Milano è di considerare seriamente la rimozione delle vecchie otturazioni.

Il miglior investimento per la nostra salute è curare i nostri denti ed evitare possibili rischi che si possano presentare a causa d’interventi non idonei e ormai obsoleti. I centri Vitaldent Milano consigliano di recarsi dai loro Dentisti per fare un controllo accurato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *