La Cina ha sempre più bisogno d’oro


compro oro Firenze

La Cina ben presto dovrà affrontare un problema che sta tentando di risolvere da molti anni, l’appello arriva niente di meno che dal dipartimento di Affari economici Internazionali, atraverso il China Securities Journal, dove si avverte che le riserve di oro nazionali sono insufficienti a garantire stabilità all’economia nazionale. Il problema è stato da diversi anni affrontato dalla Cina acquistando grosse quantità d’oro da altri paesi e pianificando un continuo aumento della produzione aurea tanto da portare il colosso Cinese ad essere il primo produttore al mondo del prezioso metallo giallo. Nonostante gli sforzi sembra che la quantità accumulata, delle quali non si hanno notizie certe ufficiali, sembra essere ancora lontana dalla quota che garantirebbe uno sviluppo economico equilibrato all’economia. Sicuramente le necessità impellenti Cinesi di aumentare ancora molto la propria riserva aurea potrebbero portare le quotazioni del prezzo dell’oro a salire notevolmente, visto che sempre di più anche il mercato dell’oro considera il paese Asiatico uno dei paesi cruciali insieme all’India per quantificare la domanda e valutare in relazione all’offerta l’andamento delle quotazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *