La cessione del quinto dello stipendio: come chiedere l’estinzione anticipata


Forse non tutti i dipendenti che hanno in carico una cessione del quinto dello stipendio, sanno che la legge permette loro di estinguere anticipatamente il proprio debito, recuperando una quota di interessi che può essere valutata dallo stesse debitore utilizzando il foglio sul piano di ammortamento. Questo importante documento, consegnato dalla società finanziaria al cliente assieme al contratto vero e proprio, consente di fare infatti una prima valutazione su quanto sarà possibile recuperare estinguendo anticipatamente il prestito e quindi, su quanto si dovrà versare, in un’unica rata, per chiudere anticipatamente la cessione del quinto dello stipendio in carico.

La domanda però che molti dipendenti si pongono è come fare per chiudere anticipatamente una cessione del quinto dello stipendio. L’iter per arrivare all’estinzione anticipata del proprio prestito è abbastanza semplice. E’ infatti sufficiente inviare, anche a mezzo fax, una richiesta di conteggio estintivo alla società finanziaria con cui si è sottoscritto il prestito. Si deve precisare che spesso sorgono dei problemi proprio perché non si comprende bene a chi ci si debba rivolgere avendo sottoscritto il contratto con un intermediario. In questi casi, per orientarsi, è sufficiente andare a vedere sui contratti di cessione del quinto, il nome dell’ente erogante: è a questo nominativo che occorre rivolgersi per ottenere un conteggio di estinzione anticipata della propria cessione del quinto. Sul foglio che la società è tenuta ad inviare, sono indicate la somma da versare nonché le modalità di versamento.
L’estinzione anticipata della cessione del quinto comporta anche una certa spesa che può variare da istituto a istituto.
Lo stesso iter bisogna seguire anche nel caso in cui si voglia estinguere un prestito pensionati, ovviamente nel caso in cui questo sia stato ottenuto attraverso la cessione del quinto della pensione.

Per sapere tutto sulla normativa della cessione del quinto dello stipendio e quindi affidarsi ad una scelta consapevole del prestito, i dipendenti e i pensionati di Napoli hanno oggi una nuova possibilità sul web che permette di risparmiare tempo e agire con la garanzia della massima trasparenza. Ci riferiamo al sito presti finanzia.it, targato Quintogest. Il sito consente non solo di informarsi sulle principali regole alla base della cessione del quinto ma anche di chiedere, senza alcun impegno, un preventivo in base alle proprie esigenze. Su prestifinanzia è possibile informarsi e richiedere cessione del quinto Roma in tutta comodità, restando seduti a casa propria e richiedendo una consulenza personalizzata del tutto gratuita sulla tipologia di finanziamento più adatto alle proprie esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *