La casa editrice BookSalad presente al Salone Internazionale del Libro a Torino 2012

Dal 10 al 14 maggio 2012  la casa editrice BookSalad sarà presente al Salone Internazionale del Libro a Torino con uno stand nell’area Incubatore.

Questa occasione darà l’opportunità a tutti quelli che lo desiderano, di incontrare i realizzatori di questo progetto alternativo e dalle ottime idee, che mostra come BookSalad sia una casa editrice al servizio delle esigenze degli scrittori. Il progetto, infatti, nasce dalla passione, dalla voglia di comunicare, di scoprire nuovi talenti e investire sulle loro parole.

Il 12 maggio alle ore 14:00 al Salone Internazionale del Libro a Torino avverrà l’incontro con lo staff della casa editrice BookSalad, che illustrerà i progetti già intrapresi e quelli futuri, presentando inoltre i primi due libri pubblicati: “Cento giorni sul comò” dell’autore Pino Tossici con postfazione di Duccio Demetrio, e “Fegato e Cuore” di Alessandro Marchi. L’ospite d’onore sarà Gianpaolo Ormezzano, ex direttore di TuttoSport e attuale editorialista de La Stampa.

La BookSalad è una casa editrice che utilizza idee moderne, come i booktrailar e gli ebook, ad esempio, per presentare i libri che pubblica anche attraverso le immagini, i suoni, nonché una tecnologia che si sta diffondendo sempre di più e che riesce a raggiungere un numero di persone considerevole.

L’editoria ha bisogno di case editrici come la BookSalad il cui staff dà valore aggiunto a ogni progetto che realizza grazie alla passione, all’esperienza e alla qualità del loro lavoro.

Per tutti coloro che vogliono maggiori informazioni sulla casa editrice BookSalad questo è il loro sito www.booksalad.it.

Per chi si trova al Salone Internazionale del Libro a Torino, dal 10 al 14 maggio 2012 e volesse incontrare lo staff, sarà possibile farlo allo stand presente nell’area Incubatore.