La carta Fabriano


La carta Fabriano viene prodotta all’interno delle Cartiere Fabriano, situate nelle vicinanze dell’omonimo Comune marchigiano. Questo prodotto è da secoli sinonimo di qualità e di alte prestazioni.

Le Cartiere Fabriano

Inventata in Cina e portata in Occidente dagli Arabi, la carta è stata prodotta in Italia a partire dal XIII secolo. Uno dei luoghi di produzione più antichi, importanti e pregiati è Fabriano, Comune dell’entroterra marchigiano vicino ad Ancona e sede delle cartiere omonime dalla seconda metà del Duecento. Dal nome della cittadina, diventata rapidamente il più importante centro di produzione di carta di tutta Europa, proviene quello del prodotto. Infatti la carta Fabriano è sinonimo ancora oggi di grande qualità, resistenza e grande versatilità d’uso. Infatti è stata la crescente abilità degli artigiani Fabrianesi, sempre più qualificati e numerosi, a mettere in atto nel corso del tempo tre diverse innovazioni che hanno portato a un vero e proprio salto di qualità del prodotto, portando alla nascita della carta moderna.

I pregi della carta

I pregi della carta Fabriano si sintetizzano in tre parole, cioè qualità, ecologia e innovazione tecnologica. Infatti per il processo di produzione vengono utilizzate soltanto prodotti materie prime a basso impatto ambientale. Proprio per questo motivo tutti gli stabilimenti produttivi delle Cartiere Fabriano hanno ottenuto la certificazione di Gestione Ambientale (in base alle disposizioni europee UNI EN ISO 14001) e il riconoscimento del Sistema di Qualità certificato UNI EN ISO 9001:2000. Inoltre questa azienda si contraddistingue per una grande responsabilità sociale perché ha ottenuto l’Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) nel 2004, la seconda cartiera in Italia ad avere questo riconoscimento. Inoltre la produzione della carta Fabriano avviene nel rispetto delle leggi ambientali italiane ed europee, puntando quindi a ridurre l’uso di acqua ed energia elettrica, le emissioni e la quantità degli scarti di lavorazione.

Formati e destinazioni d’uso

La carta Fabriano viene commercializzata in tanti formati diversi: inoltre può essere utilizzata in tanti ambiti. Ad esempio la carta d’ufficio può appartenere alla linea Copy (prodotti per la stampa) ed essere bianca, colorata in tinta unita oppure essere multicolore. Un’altra linea apprezzata è quella Protocollo, al cui interno si trovano prodotti semplici, specifici per stampanti, uso bollo oppure blisterati. Proprio per la sua grande qualità la carta Fabriano viene usata spesso anche come prodotto per disegno, per usi artistici oppure per la corrispondenza. Sono quindi disponibili blocchi da disegno in bianco e nero, colorato o millimetrati, oltre che servizi più o meno elaborati, comprensivi di buste e carte da lettera di diversi formati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *