Iter professionale dell’ingegnere Gabrielle Moretti


Grazie all’esperienza maturata in oltre venti anni di attività nel settore dei servizi alle aziende, l’imprenditore Gabriele Moretti fornisce consulenza strategica e organizzativa per le imprese, in special modo nelle relazioni con il cliente.

Gabriele Moretti

Gli incarichi ricoperti dall’ingegnere Gabriele Moretti

Nato nel capoluogo piemontese, Gabriele Moretti conclude il proprio percorso formativo con la laurea in Ingegneria Gestionale, conseguita nel 1995 presso il Politecnico di Torino. Nello stesso periodo intraprende un’importante esperienza accademica all’estero, frequentando per un semestre il Politecnico di Eindhoven. Una volta ottenuta l’abilitazione alla professione da ingegnere, diventa imprenditore fondando Contacta, azienda specializzata in business process outsourcing costituita nel 1996 e che ad oggi conta oltre cinquemila dipendenti. Parallelamente all’attività imprenditoriale, Gabriele Moretti è stato molto attivo, fondando l’Associazione Ingegneria Gestionale (Vice-Presidente dal 2000 al 2008), e ricoprendo la carica di Vice-Presidente dell’associazione imprenditoriale Ascom Torino (1997-1999). Inoltre ha ricoperto prestigiosi incarichi in ambito pubblico tra cui la presenza nel consiglio d’amministrazione di Finpiemonte Partecipazioni SPA (2006-2008). Nel 2016 cede il controllo di Contacta ad Aksìa Group e si specializza in consulenza strategica e organizzativa per le imprese e contemporaneamente continua l’attività di formazione accademica. Per citarne alcuni, frequenta i corsi Big Data and Social Physics e The Analytics Edge presso il MIT di Boston, nel 2017 partecipa al corso in Artificial Intelligence, organizzato dalla Columbia University. Tra le sue principali passioni nel tempo libero rientrano la lettura di pubblicazioni scientifiche su riviste di settore quali Scienze, Nature e Wired, il machine-learning, la fisica, le neuroscienze, l’elettronica e l’informatica. Collezionista d’arte, si interessa anche di design e architettura. Il suo sogno rimane però quello di fare l’inventore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *