Il look da ufficio si fa comodo

Tra conference call, appuntamenti di lavoro e riunioni, la donna in carriera ha bisogno oggi di comodità oltre che di un look formale. Ecco perchè tailleurs o giacche troppo ingombranti sono diventati démodé. Il dresscode della donna moderna ha una marcia in più e va oltre alle regole dei classici colletti bianchi. Sneakers e scarpe basse sono le benvenute purchè ricercate.

I colori sono ammessi soprattutto quelli meno agressivi come il rosa pallido, il color tè verde, il giallo paglierino. Perfetti per valorizzare la femminilità di ogni donna, riusciranno a vivacizzare l’ambiente lavorativo oltre che a mettervi al centro dell’attenzione. Se poi completiamo con qualche accessorio in tinta, come un paio di orecchini o una cintura in vita per spezzare un tubino nero, allora il look sarà perfetto.

In tema di scarpe, c’è l’imbarazzo della scelta a seconda delle stagioni e delle necessità. Per chi non vuole rinunciare ai tacchi, oltre alla classica décolleté, che non andrà mai in pensione, c’è la zeppa. Brand come Jana, Tamaris e Clarks hanno puntato proprio su questo tipo di calzatura e propongono oggi modelli formali dotati di questo tacco slanciante e assolutamente confortevole.

Il modello più adatto per chi è solita correre da una riunione all’altra è invece la ballerina, declinata in una miriade di colori e forme: a punta rotonda, squadrata o appuntita per le più precisine.

Per la primavera/estate meglio puntare su un paio di ballerine chiare o blu meglio se leggermente serigrafate. Tra le più amate del momento ritroviamo le SB22137 di See by Chloé extra flat e piene di charme.

E visto che andiamo incontro alla stagione calda, non possiamo che avere un occhio di riguardo per i sandali estivi. Guess, Alberto Gozzi, Bocage e molti altri propongono dei sandali davvero accattivanti grazie alle loro linee avvolgenti e sinuose. Colori caldi e paillettes completano l’armonia delle linee sempre lasciando il giusto spazio alla comodità.

Insomma per avere uno stile davvero impeccabile, il segreto sono gli abbinamenti. L’ideale è infatti raggiungere una certa armonia tra accessori e vestiti. Se si vuole puntare su una camicia o una canotta color petrolio, ad esempio, è consigliabile abbinarla ad un paio di scarpe con il tacco o ballerine dello stesso colore. Per le tinte più chiare come il bianco invece, è consigliabile spezzarlo con qualche dettaglio bronzo o oro o color cappuccino. Se ad ispirarvi è l’armonia dei colori, potete stare tranquille: potrete puntare su un outfit casual-chic ed essere formali senza grossi compromessi!

Spartoo

Fondata nel 2006 da Boris Saragaglia, Paul Lorne e Jérémie Touchard, Spartoo.com è tra i leader della vendita online di scarpe e abbigliamento in Europa.

Spartoo propone oltre 35.000 modelli, oltre 1000 marche, ed offre un servizio d’eccezione: consegna e reso gratuiti anche durante il periodo dei saldi estivi ed invernali. Spartoo consegna Spartoo propone oltre 35.000 modelli, oltre 1000 marche, ed offre un servizio d’eccezione: consegna e reso gratuiti. Spartoo consegna in Europa, Asia, Oceania, Nord e Sud America attraverso un’unica piattaforma online: www.spartoo.net.

A Plus Finance, Cm-CIC Capital Privé, Endeavour Vision, Sofina e l’Américain Highland Capital
Partners sono, insieme ai fondatori, i principali azionisti di Spartoo.

Spartoo in cifre:

  •  14 milioni di visite per mese in Europa
  •  Fatturato 2013: 130 M€
  •  Impiegati: 200
  •  Top 10 delle società a forte crescita in Europa (Mediamomentum.co.uk 2010)
  •  Top 10 dei siti e-commerce moda dopo La Redoute, les 3 Suisses (Médiamétrie 2011)
  •  Laurea Red Herring nel 2010: concorso internazionale delle società con forte crescita
  •  Premio europeo Circle of Excellence awards 2011 di Shopzilla per il suo servizio eccezionale