“Il gabbiano dalle ali ferite” di Enrico Amurri: la storia di un uomo che vuole volare!

Ci sono degli argomenti difficili da affrontare, soprattutto in un libro, si corre il rischio di mostrarsi poco delicati e avere un approccio sbagliato. Per scrivere un romanzo sulla disabilità è necessaria la penna di uno scrittore sensibile come Enrico Amurri.

Nel suo libro “Il gabbiano dalle ali ferite” il protagonista ha sedici anni e vive in un paese in cui certe cose non si possono dire e su certi argomenti ci sono ancora i tabù. Questa chiusura mentale fa sentire il protagonista privare della sua forza di volare, come se le sue ali fossero state tarpate.

Lo scrittore Amurri nel libro “Il gabbiano dalle ali ferite” fa capire di come la disabilità diventi un problema nel momento in cui gli altri lo vedono come tale e rispondono con un atteggiamento ricco di pregiudizio.

Il libro parla di delusione, d’incomprensione, di libertà ristretta dalla mentalità altrui, ma soprattutto di coraggio.

Il romanzo “Il gabbiano dalle ali ferite” è una sorta di libro un’autobiografia in cui lo scrittore Enrico Amurri fornisce una visione della disabilità dal punto di vista interno di chi deve convivere con questa malattia.

Lo scrittore oltre a raccontarci una storia intensa e intima, riesce a mostrare un altro protagonista: il luogo in cui le vicende sono vissute, che diventa per il protagonista una protezione, ma anche un limite per la sua espressione. Questo modo di raccontare la storia, rende “Il gabbiamo dalle ali ferite” un libro ancora più particolare.

“Il gabbiano dalle ali ferite” di Enrico Amurri è disponibile nelle librerie e sul sito dell’editore http://www.ilfiloonline.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=274456573&category_id=25&option=com_virtuemart&Itemid=239&vmcchk=1

Inoltre c’è anche la versione audiolibro. Il romanzo può essere richiesto su CD in MP3 o scaricato rivolgendosi in entrambi i casi al sito www.libroparlato.org.