Il campeggio del Play Park alternativa agli hotel a Roma


Visitare Roma è sicuramente un’esperienza imprescindibile: si potrebbe dire, estremizzando fino ad un certo punto, che è da lì che è partito tutto quello che è all’origine della cultura europea. Recarsi in questa città è allora un po’ come percorrere a ritroso il cordone ombelicale delle nostre radici.

Alcuni temono che ci sia troppo traffico, troppo caos, che non si trovino mai dei buoni hotel a Roma nelle zone più comode. Un’idea, allora, per chi ha la fortuna di avere un camper o la possibilità di noleggiarlo, potrebbe essere quella di andare alla grande area verde e di divertimento del Play Parke Village ad Anguillara Sabazia, a circa 35 chilometri da Roma.

Infatti c’è una zona davvero attrezzata dove potersi fermare per fare camping e non solo: un’area di circa 25.000 metri quadrati di giochi e divertimento tra piscine, scivoli, trenini, giochi gonfiabili, animazione di vario genere.

In estate il Play Park Village fa anche servizio di centro estivo e si prende cura dei più piccoli, oppure diventa la cornice ideale in occasione di feste di compleanno ed altre ricorrenze, offrendo autonomamente il servizio di animazione, laddove venisse richiesto.

Anguillara Sabazia sorge proprio sulle sponde del Lago di Bracciano e una breve sosta qui saprebbe riconciliare davvero l’animo tra le bellezze della natura e quelle dell’uomo, conservate e custodite gelosamente all’interno della fantastica città eterna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *