I Dentisti della Vitaldent di Rimini: Sì agli alimenti buoni per i denti


Per avere dei denti sani non solo è importante l’igiene orale, i controlli periodici dal dentista, la pulizia professionale almeno una volta all’anno e l’utilizzo del fluoro, ma è fondamentale anche seguire una giusta alimentazione. Il dentista della Vitaldent di Rimini spiega che seguendo queste semplici misure di prevenzione si è riusciti a ridurre drasticamente la prevalenza della carie nei paesi occidentali.

Il livello della salute orale – continuano dalla Clinica Vitaldent di Rimini – è migliorato ma indubbiamente si può fare di più, per esempio aumentare la confidenza degli italiani con il dentista che molto spesso viene contattato solo per le emergenze. Infatti, nonostante i progressi, la carie risulta essere ancora oggi una delle patologie infettive più diffuse e l’infezione cronica orale più comune tra i bambini.

L’odontoiatra della Vitaldent di Rimini sottolinea l’importanza che il cibo ha per la salute dei nostri denti e precisa che un’alimentazione scorretta sin da bambini può indurre carie e rendere l’organismo più soggetto a patologie gengivali che possono portare addirittura alla perdita dei denti. Il dentista della Vitaldent Rimini raccomanda di prestare attenzione al consumo di zuccheri, che ovviamente deve essere ridotto, e di seguire un regime alimentare nel quale ci sia il giusto apporto di frutta e verdura, ricche di fibre e fluoro; latte e derivati per l’apporto di calcio; carni magre, pesce e legumi, per il loro contenuto di ferro e magnesio, molto utili alla salute di denti e gengive. Inoltre – aggiunge l’odontoiatra Vitaldent di Rimini – anche i carboidrati non devono mancare ma è bene prediligere quelli integrali perché, a differenza dei prodotti raffinati, favoriscono una masticazione prolungata e non aumentano i depositi di placca e la formazione di tartaro, come invece succede con i prodotti da forno industriali. Per gli adulti, il dentista consiglia anche un bicchiere di vino rosso a pasto perché i polifenoli contribuirebbero ad inibire la capacità dei batteri di aderire alla superficie dentale.

Vi sono alcuni cibi – proseguono dalla Clinica Vitaldent di Rimini – che hanno un livello di acidità elevato e, per questo motivo, capaci di indebolire il delicato strato protettivo dei denti, cariarli, oltre a intaccare e macchiare lo smalto. La cariogenicità di un alimento – puntualizza il dentista della Vitaldent Rimini – dipende molto anche dalla sua capacità di aderire ai denti e dalla frequenza con cui lo si consuma; mentre la sua capacità di macchiare lo smalto dipende dalla presenza di coloranti. È buona norma – concludono dalla Vitaldent Rimini – effettuare una buona igiene orale e lavarsi i denti dopo i pasti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *