Hosting WordPress: l’assistenza professionale fa davvero la differenza


A volte il servizio di assistenza viene sottovalutato in fase di acquisto. Eppure sapere di poter contare su professionisti in certi casi è estremamente importante.
I servizi di customer care che riguardano l’assistenza al cliente effettuata a distanza negli ultimi anni hanno assunto un ruolo importante nel processo di vendita. Se infatti prima la dinamica classica era quella di arrivare il più possibile ad una potenziale clientela per vendere beni o servizi, oggi ciò che influisce in modo determinante sulla scelta finale del consumatore è la qualità del servizio offerto.

Con lo sviluppo e l’incremento della vendita online, infatti, il cliente ha sempre più possibilità di informarsi su ogni aspetto di ciò che vuole acquistare, fare confronti, valutare prezzi e, in autonomia, comperare. In questo senso, quindi, ciò che fa la differenza è la qualità del servizio che il venditore può garantire anche dopo la vendita. Un buon servizio di customer care sarà quindi quello che saprà fornire al cliente una buona “cura” del bene o del servizio acquistato, garantendo un’assistenza veloce e di alto livello.

Tutto questo per quanto riguarda prodotti come il servizio di hosting è di fondamentale importanza.
Un hosting provider dovrebbe innanzitutto soddisfare esigenze di sicurezza, qualità del servizio e assistenza continua. È importante che per la creazione e la gestione di un sito, soprattutto se per uso aziendale, sia assicurata la massima affidabilità e una pronta risposta ad eventuali emergenze.

Un servizio di assistenza, infatti, non deve soltanto eseguire (ove prevista) la preinstallazione e rendere quindi utilizzabile dal cliente il CMS WordPress, ma anche offrire l’integrazione dei migliori plugin per ampliare le funzionalità del sito, garantirne la sicurezza ed amministrarlo al meglio, dall’ottimizzazione delle prestazioni e dei contenuti fino alla gestione dello spam.

Il tutto con un’assistenza attiva h24, tramite la quale il cliente possa trovare in tempi brevi tutto il supporto tecnico di cui ha bisogno (per mezzo di ticket, email, oppure – meglio ancora – tramite Skype, IRC o altre chat, oppure con la disponibilità di un numero telefonico).

Un buon fornitore di hosting WordPress è quindi quello che può garantire al cliente un’assistenza continua ad alto livello che lo supporti nella risoluzione di un imprevisto e che sappia affrontare le sue richieste anche in base a nuove esigenze, aiutandolo a definire strategie di backup affidabili e garantendogli aggiornamenti ed analisi del sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *