¿ Habla español ? Al via il corso gratuito di spagnolo con insegnante madrelingua

Lunedì 27 Marzo, alle ore 17:00, presso la Biblioteca civica ‘Elio Filippo Accrocca’, si terrà l’incontro introduttivo per over 20 con la docente Cecilia Gazzera. Sono previste due lezioni a settimana, fino a Maggio. Giorni e orari da concordare insieme ai partecipanti.

Lunedì 27 Marzo, alle ore 17:00, presso la Biblioteca civica ‘Elio Filippo Accrocca’, si terrà l’incontro introduttivo del corso gratuito di lingua spagnola, a cura dell’insegnante madrelingua Cecilia Gazzera. Ne verranno illustrate le caratteristiche e, insieme agli iscritti, verranno stabiliti gli orari e i giorni di frequenza in modo da poter andare incontro alle esigenze di tutti. Sono previste due lezioni a settimana, fino a Maggio.

Lo spagnolo è facile, lo dicono tutti! Chi non ha mai provato a dialogare con qualche amico ispanico aggiungendo S qua e là? Ebbene è arrivata l’occasione giusta per conoscere un pò meglio questa lingua! L’intenzione infatti è quella di insegnare la lingua spagnola, parlata e scritta, esplorandola da diverse angolazioni e avvicinando i partecipanti alla letteratura, alla filmografia e alla cultura dei paesi ispano parlanti.

Questo primo ciclo si rivolge agli interessati che abbiano compiuto 20 anni e vogliano imparare la lingua spagnola con l’obiettivo di riuscire a comunicare e a destreggiarsi in modo fluido. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione culturale Arcadia e dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Culturali del Comune di Cori, debutta quest’anno nella programmazione dell’Istituto Culturale corese con sede a Palazzo Prosperi Buzi in vicolo Macari.

Il progetto va ad affiancarsi al già rodato corso gratuito di lingua e cultura araba tenuto dal docente madrelingua Zaher Sabhah, che ha riscosso finora una notevole partecipazione. Il maestro e chef siriano insegna agli alunni non solo i fondamenti della lingua araba e gli aspetti più importanti della sua cultura, ma anche gli ingredienti principali della cucina del mondo arabico, con lezioni di conoscenza dei piatti e delle spezie tipiche di quel ricettario.

Marco Castaldi

Addetto Stampa & OLMR