Guida alla scelta dell’assicurazione sul muto


Quando si fa un mutuo per l’acquisto di una casa, non bisogna dimenticare che oggi è anche possibile assicurarlo. L’assicurazione sul mutuo della casa è una polizza che si stipula per tutelare il mutuatario e la banca per garantire una copertura in caso di particolari eventi come morte, infortunio, incendio dell’abitazione, ma anche insolvenza. In genere esistono delle polizze obbligatorie e altre facoltative; in questo caso è la banca che dovrà fornire indicazioni sul tipo di assicurazione sul mutuo necessaria.

Ecco una breve guida ai principali tipi di assicurazione sul mutuo della casa:

Scoppio e incendio. Questa è l’unica polizza obbligatoria per legge e include una copertura totale in caso di esplosione o incendio dell’immobile.

Polizza vita. Questa è invece una polizza facoltativa e riguarda i rischi derivanti da malattia, infortunio o decesso del contraente. Può essere stipulata insieme al mutuo oppure è possibile usarne una già stipulata in precedenza previa approvazione della banca.

La polizza fideiussoria. Anch’essa facoltativa, questa polizza può essere stipulata quando il mutuo copre il 100% del valore dell’immobile. In questo caso la polizza copre la parte che eccede l’80% dell’importo richiesto che è il tetto massimo per tutte le operazioni di credito fondiario.

Rischio impiego. Questa polizza può essere sottoscritta solo da coloro che beneficiano di un contratto a tempo indeterminato ed assicura il mutuo contro i rischi legati alla perdita del lavoro.

Per queste polizze sul mutuo, il consumatore può scegliere liberamente con quale agenzia stipularla. In questo modo se si trova un’offerta più conveniente rispetto a quella dell’agenzia convenzionata con la propria banca, si avrà la massima libertà di scelta.

Il costo della polizza viene stabilito in base al valore dell’immobile. Il pagamento del premio può avvenire sia in un’unica soluzione contestuale all’apertura del mutuo, sia con delle rate mensili che variano tra i 30 e i 50 euro al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *