Gli odontoiatri Vitaldent di Verona spiegano i tipi di ortodonzia invisibile


Il trattamento ortodontico per il corretto allineamento dei denti è una pratica non solo diffusa tra i più piccoli, ci informano gli odontoiatri Vitaldent di Verona. Oggi giorno, infatti, le esigenze estetiche relazionate a un bel sorriso da presentare alla società sia a livello interpersonale che in campo lavorativo, acquistano sempre più importanza. Per questo motivo negli ultimi anni è aumentata molto la richiesta di trattamenti ortodontici di ortodonzia invisibile per gli adulti.

Non solo per un aspetto estetico. Ricordiamo, specificano gli odontoiatri Vitaldent di Verona, che il corretto allineamento e la corretta chiusura dentale sono molto importanti per un’efficace funzione masticatoria e un buon funzionamento dell’articolazione temporomandibolare, nonché dei muscoli del cranio-cervico-mandibolare. L’ortodonzia invisibile viene in aiuto a quelle persone adulte che vogliono migliorare il loro sorriso senza renderlo noto.

Gli odontoiatri Vitaldent di Verona ci dicono che le tecniche di ortodonzia invisibile sono principalmente due: le mascherine e l’ortodonzia linguale. Le mascherine sono quasi del tutto invisibili, fatte di resina trasparente, e vengono sostituite con intervalli periodici consentendo di portare i denti nella posizione desiderata. I vantaggi sono la quasi invisibilità del trattamento e la possibilità di togliere la mascherina quando si mangia e quando ci si lava i denti.

Ricordiamo però, ci dicono gli odontoiatri Vitaldent di Verona, che solo alcune cure si possono trattare con efficacia attraverso le mascherine. L’ortodonzia linguale segue gli stessi principi di quella tradizionale ma gli attacchi si posizionano nel lato interno del dente e non nel lato esterno. Il vantaggio è che si possono curare la maggior parte dei casi ortodontici. Sarà lo specialista che consiglierà al paziente la tecnica migliore da applicare a seconda delle condizioni del caso da trattare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *