Franciacorta Vini: alcune informazioni da sapere sulle migliori bottiglie italiane


 

Una delle zone più famose nel nord Italia per il turismo enogastronomico è senza dubbio in provincia di Brescia

Questa zona è collocata tra la città di Brescia e il lago d’Iseo e vanta paesi come Rovato, Erbusco e Corte Franca ed ha come principale vanto la produzione di ottimi vini, celebri in tutto il mondo.

La viticultura in queste zone ha preso piede dagli anni ’50 e in un tempo relativamente breve il Franciacorta è diventato un serio concorrente agli Champagne Francesi ben più noti e pubblicizzati.

Questi vini hanno una qualità sicuramente molto alta e sono stati i primi vini in Italia con il prestigioso marchio europeo DOCG.

I vini Franciacorta sono detti anche”bollicine”, in quanto si tratta abitualmente di vini bianchi frizzanti, simili a degli spumanti, esistono ben tre tipologie di questi vini: il bianco, il rosé e il satén, termine utilizzato per l’assonanza con la parola “seta” che evoca le sensazioni che offre questo vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *