“Fastdolphin” di Thomas Manetti: domande a cui dare risposte…


Lo scrittore emergente Thomas Manetti ha pubblicato il romanzo “Fastdolphin” un libro che racconta di guerra, ma si dispiega con un’indagine fatta a cavallo di due tempi.

La trama del romanzo è molto semplice, ma allo stesso tempo cattura per il modo in cui è affrontata l’indagine, incuriosendo il lettore e conducendolo alla scoperta di una verità fino ad allora celata.

Il libro “Fastdolphin” presente anche in versione e-book inizia con il personale di una nave della Marina Militare Italiana che percepisce la sagoma del nemico dinanzi a sé.

Da questa scena ci si avventura nell’Europa negli anni Settanta, alla scoperta di un segreto degli anni Quaranta.

Il romanzo “Fastdolphin” di Thomas Manetti, nonostante prenda spunto da un fatto di guerra sa coinvolgere anche i lettori che non amano questo genere di storie e lo fa riuscendo a mettere in contatto chi legge con le vicende private dei protagonisti.

I punti di domanda che vengono sparsi qua e là nel romanzo dallo scrittore Thomas Manetti inducono il lettore e voler approfondire la storia per comprendere cosa si nasconde nel passato… Cosa accadde agli uomini di quella nave salpata per una missione in Africa?

Per scoprirlo bisogna lasciarsi coinvolgere da “Fastdolphin” di Thomas Manetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *